Gino e Michele al teatro Politeama Genovese

Mercoledì 28 ottobre risate assicurate al Politeama Genovese con Gino e Michele e il loro reading 'Passati col rosso'.

C'è sempre una prima volta. Quella di Gino & Michele a teatro arriva al quarantesimo compleanno della coppia. Gino & Michele si conoscono dall'adolescenza e lavorano insieme (ma loro questo si ostinano a chiamarlo incoscientemente non-lavoro) dal 1976, anno in cui hanno debuttato dai microfoni di Radio Popolare con la trasmissione di satira e amenità varie 'Passati col rosso'.

È proprio con quel titolo che nasce il reading di questi due autori comici e satirici, che hanno attraversato da protagonisti l'Italia tra tv, teatro, libri e giornali. Alternandosi tra citazioni da Cuore, Tango, dai testi che hanno scritto per Paolo Rossi e Aldo Giovanni e Giacomo, a quelli che hanno reso famosa Smemoranda e la fortunatissima serie 'Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano'. Gino & Michele percorrono la storia del nostro Paese.

di Gino & Michele
musiche dal vivo Folco Orselli, Vincenzo Messina
immagini tratte dalle opere dal pittore Marco Petrus
aiuto regia Riccardo Mallus
regia Paolo Rossi
Ore: 21
Prezzi: da 17 a 25 euro + prevendita.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Apre la pista di mini quad per bambini a San Fruttuoso

    • solo domani
    • 12 aprile 2021
    • San Fruttuoso
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Appennino genovese: presentazione del libro 100 escursioni sui monti di Genova

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Internet
  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento