Pinocchio al Teatro Archivolto

Al Teatro Archivolto di Sampierdarena, giovedì 6 febbraio alle ore 21.00 torna lo spettacolo Pinocchio, di Babilonia Teatri.

Uno straordinario spettacolo nato dall’incontro tra Babilonia Teatri – una delle realtà più significative del teatro di ricerca italiano, Premio UBU 2009 e 2001, Premio Hystrio 2012 – e la Compagnia Gli Amici di Luca, fondata nel 2003 con lo scopo di riabilitare e rintegrare nella società persone con esiti di coma.

Prima dello spettacolo alle ore 18.30 si svolgerà in teatro un incontro intitolato Dopo il risveglio, a cura degli Amici dell’Archivolto in collaborazione con l’Associazione RinascitaVita. Parteciperanno Elena Di Girolamo Presidente dell’Associazione RinascitaVita, Roberto Bottaro Consulta Handicap di Genova e Simona Garbarino pedagogista teatrale. Biglietto scontato per lo spettacolo (10 euro anziché 22) per chi partecipa all’incontro. Info 010.6592.220.

Perchè Pinocchio? Perchè farlo con persone uscite dal coma?
Pinocchio è la loro umanità.
Le loro e le nostre debolezze e incoerenze. L’eterno contrasto tra innocenza e consapevolezza: assunzione o fuga dalle responsabilità.
Pinocchio è una scelta di campo.
Ascoltare il grillo parlante o il gatto e la volpe, andare a scuola o entrare nel teatro di mangiafuoco, seguire lucignolo o chiedere consiglio alla fata, ubbidire al padre o fare di testa propria.
Pinocchio è le nostre tentazioni. Le nostre contraddizioni. Le nostre bugie.
Pinocchio corrisponde al nostro bisogno di fare un teatro necessario. Un teatro dove la vita irrompe sulla scena con tutta la sua forza senza essere mediata dalla finzione. Dove l’attore non attore mette in gioco il suo vissuto, la sua inconsapevolezza, la sua sincerità.
Dove ad essere determinanti non sono la perizia e la tecnica ma la verità di corpi e vite che parlano da soli.
È questo il paese dei balocchi?
Babilonia Teatri

Pinocchio è un tentativo, riuscitissimo, di uscire da uno schema collaudato, di aprirsi ad altri incontri, ad altri linguaggi, ad altre suggestioni, pur mantenendo una sostanziale fedeltà al proprio mondo espressivo. Colpisce, soprattutto, la sicurezza, la padronanza – nonché la sensibilità, direi quasi tattile – con cui i due autori-registi tengono sempre sotto controllo una situazione che potrebbe facilmente sfuggire di mano, indirizzandola a trasmettere esattamente le sensazioni previste. È una prova di maturità straordinaria, di cui pochi, oggi, sarebbero stati capaci. Renato Palazzi, 5/09/2012, myword.it

Lo spettacolo ha vinto il Premio dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro 2013

Pinocchio

di Valeria Raimondo ed Enrico Castellani
con Enrico Castellani, Paolo Facchini, Luigi Ferrarini, Riccardo Sielli e Luca Scotton
collaborazione artistica Stefano Masotti e Vincenzo Todesco
un progetto di Babilonia Teatri e Gli amici di Luca
produzione Babilonia Teatri
collaborazione Operaestate Festival Veneto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Staglieno delle meraviglie con il mio cucciolo": la visita guidata per chi ha un cane

    • 5 maggio 2021
    • Cimitero Monumentale di Staglieno
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • Sulle orme di Sissi: il grande anello del monte Gazzo

    • 25 aprile 2021
    • Sestri Ponente
  • Chiavari in Fiore: la 18esima edizione della mostra-mercato torna a maggio

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento