"Vite di eroi": piccola rassegna di vini, vigne e uomini eroici

Promossa ed organizzata dall' Enoteca Eroica Altivini e Circuito Cinema Genova, la prima edizione di "Vite di eroi" si svolgerà da lunedì 6 giugno a sabato 11 giugno 2016 negli spazi del Cinema Sivori in Salita Santa Caterina a Genova.

È la prima mini rassegna ligure che coniuga il concetto di eroismo, la pratica della viticoltura e l'arte cinematografica.

"Vite di eroi" porta con sé anche altri primati: è la prima collaborazione tra queste due realtà genovesi, Altivini è la prima enoteca eroica in Italia ed il Cinema Sivori è la sala dove si è tenuta la prima proiezione genovese di un film dei fratelli Lumière (maggio 1896).

Raffaele Bozano Gandolfi - titolare di Altivini - ha ideato questa rassegna partendo dalle peculiarità dei vini che si trovano nella sua enoteca, definiti "eroici" secondo la classificazione del CERVIM, l'organismo che si occupa a livello europeo di promuovere e tutelare le colture eroiche.

Secondo Bozano Gandolfi: "Tale rassegna si propone di raccontare e portare alla ribalta storie eroiche, sia attraverso la visione di film opportunamente selezionati (sulla vita, il lavoro e la guerra in montagna), sia attraverso l'incontro con i viticoltori che, oltre a far assaggiare i loro vini, racconteranno le loro storie e descriveranno l'ambiente in cui lavorano".

Il lato umano, dunque, sarà il focus della rassegna: la viticoltura eroica ci ha appassionato e catturato perché al fascino e alla bontà del vino, il prodotto finale del lavoro, si aggiunge la fatica e il sacrificio dell'uomo per arrivare a produrlo, agendo in condizioni pedoclimatiche difficili e sfavorevoli: pendenza del terreno superiore a 30%; altitudine superiore ai 500 metri s.l.m.; sistemi viticoli su terrazze e gradoni; viticoltura in piccole isole impervie. Oltre - ed anche grazie - a ciò bisogna sottolineare che la viticoltura eroica produce dei vini di altissima qualità ed a bassissimo impatto ambientale.

La rassegna si rivolge, quindi, a tutti gli amanti del vino, ma in particolare a coloro che nel vino cercano, più che la persistenza aromatica intensa (PAI) o "il retrogusto di papaya", l'uomo che l'ha plasmato. Nel nostro caso, poi, l'uomo è spesso anche montanaro e comunque sempre eroe. Sarebbe più corretto dire "quasi sempre" perché abbiamo voluto invitare alla rassegna anche due produttori non eroici, al fine di non correre il rischio di essere tacciati di estremismo".

Il gioco di parole che sta dietro a "Vite di eroi" non è, dunque, fine a se stesso ma altamente indicativo dell'offerta culturale e enogastronomica che i visitatori potranno trovare al Cinema Sivori nei giorni della rassegna.

Durante le prime 4 giornate (da lunedì a giovedì) saranno proiettati alcuni titoli imprescindibili per entrare in questo mondo eroico fatto di fatica, savoir-faire, passione ed alta montagna: "Rupi del vino", "Mondovino", "Il vento fa il suo giro", "Torneranno i prati".

Il venerdì ed il sabato, invece, la rassegna entrerà nel vivo perché saranno presenti 20 produttori che faranno degustare i loro vini "extra-ordinari", provenienti da Val d'Aosta, Liguria, Veneto, Toscana, Marche ed altre regioni ancora.

Tra un assaggio e l'altro, sarà possibile entrare ancora maggiormente nel mondo di questi viticoltori, grazie agli incontri previsti con alcuni di essi, durante i quali momenti scopriremo quali sono stati i trascorsi e quali le scelte di vita che li hanno portati a divenire "eroici".

Circuito Cinema Genova, inoltre, metterà a disposizione la propria grande professionalità per assicurare la proiezione di alcuni "corti", attraverso i quali si potrà sbirciare all'interno delle aziende vinicole in questione e carpire alcuni dei loro segreti produzione.

Essendo il vino un elemento riconosciuto di coesione e di propulsione verso atmosfere gioiose e di festa, non potranno certo mancare momenti musicali, che svarieranno dalla musica corale tradizionale genovese dei Raccögeiti alla reinterpretazione delle più note canzoni francesi grazie al duo Francophonique (in repertorio: E. Piaf, Y. Montand, Dalida, H. Salvador, Zaz ed altri ancora).

"Vite di eroi" si propone, dunque, non come la grande manifestazione dedicata ai grandi vini rinomati, ma come piccola rassegna per scoprire i poco conosciuti vini eroici e per immergersi in un'atmosfera discreta, fatta di vini, vigne ed eroi.

FILM IN PROIEZIONE:

  • Lunedì 6/06, h 17.00-18.30-20.30 "Rupi del vino" di E. Olmi
  • Martedì 7/06, h 17.00-20.00 "Mondovino" di J. Nossiter
  • Mercoledì 8/06, h 17.00-18.30-20.30 "Il vento fa il suo giro" di G. Diritti
  • Giovedì 9/06, h 17.00-18.30-20.30 "Torneranno i prati" di E. Olmi

MUSICA CON: Francophonique, Raccogeiti

TARIFFE:

  • 5 euro, per la singola entrata ad una giornata di proiezione
  • 12 euro, per la singola giornata di venerdì 10/06 o sabato 11/06, comprensivi di degustazione ed accesso agli incontri ed ai momenti musicali
  • 15 euro, tutte le proiezioni da lunedì a giovedì + degustazione in un giorno a scelta tra venerdì e sabato + accesso agli incontri, ai momenti musicali, alle proiezioni dei "corti"

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento