"Salvobuonfine (bisognerebbe anche occupare le banche)": tragicommedia sulla burocrazia italiana

Arriva il 5 e il 6 febbraio alle 21 in scena al teatro Altrove "Buonfine (bisognerebbe anche occupare le banche)" di e con Lorenzo Bartoli, prodotto da Tangram Teatro.

Lo spettacolo nasce dalla reazione, dalla perdita, dalla morte, dall’assurda condizione disumana di necessaria lucidità, quando non ci sarebbe nulla di più umano che perdersi nel dolore.

Un figlio dopo la morte del padre è costretto a sempre più inquietanti dialoghi con funzionari di banca, notai, cancellieri e assicuratori: entità senza faccia in grado di far funzionare la repubblica burocratica in cambio di stipendi fissi e carriere. Un monologo/performance che prevede in alcune parti il coinvolgimento del divertito pubblico.

Infine una lettera al padre, tra adulti. Il resto è privato. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • solo domani
    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • "Allerta Rossi", lo spettacolo online per tutti i fan di Vasco Rossi

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Facebook Watch
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento