"Io ti rispetto", crescere nella differenza di genere

Venerdì 5 febbraio alle ore 16, nella sala Munizioniere di Palazzo Ducale, si terrà “Io ti rispetto”, evento conclusivo di JCVC (giovani contro la violenza di genere), un progetto europeo di cooperazione internazionale coordinato dal Comune di Torino, al quale ha partecipato il Comune di Genova.

Il progetto ha portato avanti per tre anni un percorso educativo e formativo sulla mascolinità positiva, sul contrasto alla violenza sulle donne, sulla lotta alla discriminazione fondata sull’orientamento sessuale, e sulla sensibilizzazione ai rischi di bullismo omofobico.

È un percorso che ha visto come protagonisti i giovani, in particolare l’educazione tra pari: da una parte educatori selezionati e supportati con una formazione molto articolata, dall’altra gli studenti (circa 250 ogni anno) delle scuole superiori genovesi, coinvolti in un dialogo aperto per conoscere gli stereotipi di genere, affrontarli con consapevolezza e superarli usando il rispetto come strumento di miglioramento delle relazioni in presenza delle differenze tra i generi. 

Venerdì dopo uno spettacolo messo in scena dagli studenti del Coreutico Gobetti e i saluti degli assessori comunali Pino Boero (Scuola e Politiche giovanili) ed Elena Fiorini (Legalità e Diritti), saranno presentati gli esiti del progetto JCVC.

Seguirà una tavola rotonda con Marianna Pederzolli, Consigliere comunale presidente della Commissione Pari Opportunità, Arturo Sica di White Dove, Carolina Rueda di UDI Biblioteca Margherita Ferro, Claudio Tosi di Arcigay, Simone Castagno (Famiglie Arcobaleno), Roberta Pizzirani dell’Istituto Professionale G. Casaregis, Marco Maio formatore Progetto JCVG, Antonio Maspoli, coordinatore JCVG Torino; modererà Emanuela Abbatecola, sociologa Università di Genova. È prevista anche la proiezione di un video realizzato dagli studenti dell’Istituto Professionale G. Casaregis.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • solo domani
    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • "Allerta Rossi", lo spettacolo online per tutti i fan di Vasco Rossi

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Facebook Watch
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021

I più visti

  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • solo domani
    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • "Allerta Rossi", lo spettacolo online per tutti i fan di Vasco Rossi

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Facebook Watch
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento