Torna "Ridere d'agosto ma anche prima" con Antonio Ornano, Gene Gnocchi, Andrea di Marco e tanti altri

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/07/2020 al 04/08/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

“Ridere d’agosto ma anche prima”, il festival genovese più longevo, che proprio quest’anno celebra i trent’anni di esistenza, ritorna dal 27 giugno al 4 agosto 2020 con 21 appuntamenti (di cui 2 dedicati ai bambini) di teatro, cabaret e musica. Gli spettacoli si divideranno su due palcoscenici: quello del parco di Villa Imperiale nel quartiere di S. Fruttuoso, sede storica della rassegna, e quello di Piazza delle Feste al Porto Antico.

«Purtroppo, le circostanze attuali non permettono di festeggiare al meglio i 30 anni di vita, come sarebbe stato desiderio del teatro che, con perseveranza e tenacia, ha costruito anno dopo anno cartelloni estivi sempre più nutriti e vari – spiega Lorenzo Costa, direttore artistico del Teatro Garage – Infatti, il distanziamento fisico, prima fra le norme preventive anti Covid-19, non permette agli spazi di avere il consueto numero di posti a sedere. Ciò comporta il quasi dimezzamento del pubblico. Per questo motivo, per alcuni spettacoli si è deciso, di concerto con gli artisti, di effettuare una doppia recita alle 20.30 e alle 22. La stessa regola va seguita anche sul palco, il che significa che non potranno avere spazio commedie di tipo tradizionale in cui l’interazione fra gli attori è necessaria, ma saranno in scena riduzioni in forma di reading o di monologhi o dialoghi “distanziati”, nulla togliendo al divertimento delle proposte, pur nell’anomalia dell’allestimento».

Comicità

Tra i grandi protagonisti della rassegna, tornano i Bruciabaracche, il gruppo di comici genovesi più acclamati degli ultimi anni. A causa del numero dei componenti e del forte richiamo di pubblico, il collettivo non potrà esibirsi in un’unica data ma verrà “spacchettato” in più show. Si esibiranno al Porto Antico, in Piazza delle Feste, Enzo Paci (mercoledì 1 luglio), Antonio Ornano (venerdì 10 luglio), Andrea Di Marco (mercoledì 15 luglio) e I Soggetti Smarriti (lunedì 3 agosto), mentre a Villa Imperiale andranno in scena gli spettacoli di Andrea Carlini (martedì 7 luglio), Daniele Raco (giovedì 9 luglio) e Gabri Gabra (mercoledì 29 luglio).

Sempre in Piazza delle Feste, martedì 14 luglio, si terrà lo spettacolo di un altro grande ospite, Gene Gnocchi, che torna alla sua grande passione, la musica, con la storia di una ex rock-star che darà modo al poliedrico attore di esibirsi anche nel canto. Sullo stesso palco si avvicendano, giovedì 16 luglio, in una sorta di sfida della risata, alcuni comici televisivi in “Zelig vs Colorado” (evento sold out).

Spettacoli per famiglia

Con “Ridere d’agosto ma anche prima” torna anche la rassegna dedicata ai bambini “Ti racconto una fiaba d’estate”, nata dalla fortunata esperienza - ideata e coordinata da Fiorella Colombo - delle domeniche pomeriggio alla Sala Diana dedicate ai più piccoli. Quest’anno, il programma vede anche una coda didattica nei Campus teatrali che si prefiggono di intrattenere i bambini ma sempre in ambito creativo, fatte salve tutte le precauzioni sanitarie del caso. Gli spettacoli a Villa Imperiale sono divertenti e profondi e, proprio per queste caratteristiche, risultano entrambi adatti anche per il pubblico adulto: in programma “La Baba Jaga” (che apre la rassegna sabato 27 giugno) e “Il capriccio del diavolo”, dedicato al genio di Niccolò Paganini (domenica 5 luglio).

Musica

Non mancheranno gli appuntamenti dedicati alla musica all’interno del cartellone di “Ridere d’agosto”. Tra gli spettacoli a Villa Imperiale sono in programma alcune operazioni di contaminazione fra parola e musica come “Storie arcane” suggestivo reading sul tema dei tarocchi con musiche di Vincenzo Zitello (mercoledì 23 luglio), “Lettere da Londra” che la Compagnia Chez Thesse dedica ai Beatles (martedì 4 agosto), e lo spettacolo di teatro canzone dei Blue Jasmine (domenica 2 agosto). Inoltre, è in programma una serata dedicata alla trilogia delle Tardone tratta dai libri di Luana Valle (martedì 21 luglio) e uno spettacolo sul “mentalismo” di Carlo Cicala, che stupisce e diverte (venerdì 31 luglio). Sabato 25 luglio, il gruppo musicale D.O.C. si esibisce, come di consueto, in un concerto di cover italiane e straniere a favore dell’Associazione Gigi Ghirotti.

Sabato 4 luglio, il Teatro Garage ripropone lo spettacolo “Sulle vie del Blues”, che debuttò a Villa Imperiale nel 2007 e che racconta la storia di questo genere musicale, fra aneddoti e brani eseguiti dal vivo. In scena Lorenzo Costa e Federica Ruggero con Alberto Bobby Soul De Benedetti e la band composta da Danilo Parodi, Davide Serini e Mauro Mura.

La rassegna è sostenuta da Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio Bassa Val Bisagno, Porto Antico.

Biglietti e prevendite

Le prevendite si effettuano presso l’ufficio del Teatro Garage (via Repetto 18 r canc. a 30 mt dalla Sala Diana) dal martedì al giovedì dalle 14.00 - 18.00 e venerdì dalle 10.00 alle 13.00, e anche presso gli uffici IAT del Comune al Porto Antico, e online su Happy Ticket.

Informazioni: info@teatrogarage.it, www.teatrogarage.it  - tel. 010.511447

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • RINVIATO - Halloween, avventura sotterranea e cena "con i Mangiamorte" per i fan di Harry Potter

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Torna il Festival della Scienza: tra i 240 protagonisti, 3 premi Nobel per la Fisica

    • Gratis
    • dal 22 ottobre al 1 novembre 2020
  • Mistero e magia al Lago delle Lame: un weekend da brivido

    • dal 7 al 8 novembre 2020
    • Lago delle Lame

I più visti

  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • RINVIATO - Halloween, avventura sotterranea e cena "con i Mangiamorte" per i fan di Harry Potter

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • "Obey fidelity. The art of Shepard Fairey" la mostra al Ducale (con il celebre "Hope")

    • dal 4 luglio al 1 novembre 2020
    • Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento