Ricordando Faber: tutti a cantare Fabrizio De André in piazza

Torna anche quest'anno, per la terza volta, "Ricordando Faber": un'originale cantata di piazza a San Lorenzo. L'appuntamento del 2018 è sabato 14 aprile dalle ore 20.

Tutti insieme a cantare i più grandi successi di Fabrizio De Andrè per trascorrere una serata diversa, all'insegna della musica. Chiunque può portare i propri strumenti musicali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Notturni en Plein Air, cinque pianisti per cinque notti al Ducale

    • dal 16 July al 15 August 2020
    • Palazzo Ducale
  • Weekend di musica a Villa Bombrini con Plastic Onion Band e Carlo Aonzo Trio

    • Gratis
    • dal 8 al 9 August 2020
    • Villa Bombrini
  • Tullio Solenghi, Ron e The Beatbox a 'Recco, un'estate in Paradiso'

    • Gratis
    • dal 1 al 21 August 2020
    • Lungomare Bettolo

I più visti

  • Le "Ninfee" di Monet arrivano al Ducale: sarà possibile rimanere soli davanti alla grande opera

    • dal 12 June al 23 August 2020
  • Cinema all'aperto ai parchi di Nervi, non succedeva da 26 anni

    • da domani
    • dal 10 August al 18 September 2020
    • Parchi di Nervi
  • Harry Potter alla miniera di Gambatesa: alla scoperta della Gringotts, la banca dei maghi

    • dal 3 July al 26 August 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Torna Porto Antico EstateSpettacolo: tutti gli eventi in programma

    • dal 30 June al 6 September 2020
    • Porto Antico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento