"Fly me to the moon": il riscatto tragicomico di due badanti al Teatro Modena

Da mercoledì 1 luglio il Teatro Nazionale di Genova riparte alla grande con i tre nuovi spettacoli della 25esima Rassegna di drammaturgia contemporanea curata da Andrea Porcheddu e Giorgio Gallione. Si iniiza con Fly Me to the Moon, una folgorante commedia dell’irlandese Marie Jones diretta da Carlo Sciaccaluga: la vita di due giovani donne, che sbarcano il lunario lavorando come badanti, subisce un’improvvisa sterzata quando la morte dell’uomo a cui badavano offre loro un’occasione di riscatto.

Sipario alzato dunque dal 1 all'11 luglio, al Teatro Modena.

La pièce racconta di mariti disoccupati e figli a carico: Francis e Loretta, due quarantenni la cui ambizione più grande è andare a Barcellona per l’addio al nubilato di una collega, sbarcano il lunario lavorando come badanti per i servizi sociali. Sino a che un giorno trovano uno degli anziani a loro affidati riverso sul pavimento del bagno.

La morte di Davy, grande scommettitore e fan di Frank Sinatra, sembra offrire un’inaspettata possibilità. Riusciranno a coglierla? Pur aprendo uno squarcio su un ambiente sociale che trabocca di problemi, il testo dell’autrice nord-irlandese Marie Jones si distingue per l’elevato tasso di comicità.

«Se si vive per sopravvivere, non c’è spazio per il bello, per l’arte, è meglio mandare i figli ai parchi divertimenti invece che nei musei, perché il presente è un tempo invivibile, va sospeso e soppresso» commenta il regista Carlo Sciaccaluga, a cui si deve la versione italiana. «Ma Fly Me to the Moon è una commedia dall’inizio alla fine, perché sogniamo sempre tutti di poter volare sulla luna, vedere la primavera su Giove e Marte, perché in fondo l’uomo è fatto d’amore».

Il teatro in sicurezza

Il Teatro Nazionale di Genova ha a cuore la salute degli spettatori, così come quella dei professionisti. L’accesso in sala avverrà nel rispetto delle disposizioni per il contrasto al Covid-19, previa misurazione della temperatura corporea.

Le persone conviventi che desiderano sedersi vicine possono chiederlo scrivendo entro il giorno precedente lo spettacolo a servizioalpubblico@teatronazionalegenova.it.

Per ogni replica saranno disponibili due posti omaggio riservati a uno spettatore in carrozzina e al suo accompagnatore.

La capienza complessiva delle sale a causa del distanziamento sociale sarà limitata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • I Pirati dei Caruggi in streaming con "Pirati da salotto"

    • dal 29 gennaio al 1 febbraio 2021
    • Internet
  • "Il re che aveva paura del buio": spettacolo online per bambini

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • "Sogni", le avventure fantastiche dei burattini di Gino Balestrino: lo spettacolo online del Teatro dell'Ortica

    • dal 24 gennaio al 6 febbraio 2021
    • Internet

I più visti

  • Il Tempo dei Presepi: la pandemia non ferma il Natale a Genova

    • dal 12 novembre 2020 al 2 febbraio 2021
  • Michelangelo Divino Artista: la mostra al Ducale tra sculture e disegni originali

    • dal 21 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Ducale
  • A San Fruttuoso torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • San Fruttuoso
  • Antiche Botteghe, il tour tra i caruggi di Genova

    • Gratis
    • 23 gennaio 2021
    • MaddAlive
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento