menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proverbio genovese: cosa fa chi si è bruciato con la minestra calda?

Chi si è "scottato" in diverse situazioni, tenderà a prestare più attenzione

L'esperienza insegna, e lo sanno molto bene i proverbi della tradizione popolare.

A Genova, in particolare, un proverbio dice che chi è stato bruciato dalla minestra calda, soffia sulla fredda. Non fa una piega: chi si è "scottato" in determinate situazioni, tenderà a essere molto più prudente (forse anche in maniera eccessiva) in seguito.

Insomma, data l'esperienza, ognuno prende le sue precauzioni: chi si è fato male con la minestra calda se ne ricorda, e soffierà anche su quella fredda, piuttosto che scottarsi di nuovo.

In dialetto genovese il proverbio è "chi l'è staeto bruxou da-a menestra cada o sciuscia in ta freida".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento