Presentazione del libro "Il cuore di De Coubertin" di Simone Farello

Giovedì 17 gennaio alle ore 18 presso la Feltrnelli di via Ceccardi verrà presentato il libro "Il cuore di De Coubertin - Come Genova realizzò le Vere Olimpiadi" di Simone Farello (Erga Edizioni).

A parlare con l'autore, il giornalista di Rai Sport Marco Fantasia.

"Il cuore di De Coubertin": la trama

Perché alle Olimpiadi si tira ancora di scherma e non si gioca piuttosto ai videogame? Chi ha inventato la staffetta olimpica e chi sceglie i partecipanti ai giochi? Ma soprattutto: Che fine ha fatto il cuore del Barone De Coubertin, inventore delle Olimpiadi moderne? E cosa c’entra Alexīs Tsipras con Genova?

Dopo il disastro del Ponte Morandi, crollato il 14 agosto 2018 a Genova, si cerca una rinascita. Sandro, (il consigliere comunale protagonista di “Ogni maledetto martedì”, dello stesso autore, Erga Edizioni), ora Assessore allo Sport, propone di organizzare le “Vere Olimpiadi”: il Sindaco accoglie l’idea, che da follia diventa irresistibile epopea.

Insieme ai loro bizzarri compagni di avventura – Walter L’Erudito, un Direttore Generale cinefilo, un’imprenditrice in perfetta forma, il Direttore dell’azienda comunale di Onoranze Funebri e una brillante cronista – affronteranno molti ostacoli, dallo scetticismo dei giornalisti all’ostilità di intere nazioni.

A metà strada tra romanzo e saggio

Una (falsa) cronaca - che è anche un saggio e un racconto - ci illustra la vicenda dell’organizzazione delle “Vere Olimpiadi” nella Genova dei giorni nostri, e per la prima volta in un romanzo viene delineata la (vera) storia delle Olimpiadi e dei suoi Sport con un collage di imprese note e meno note, corredato da schede sul rapporto tra Olimpiadi e società dal 1896 ai giorni nostri.

“Il cuore di De Coubertin” ci parla di cosa sia stato lo sport nel ’900 e di cosa sia diventato nel nuovo millennio: da regno del fair play a metafora di un mondo che non sa più battere i propri avversari ma solo sconfiggere i propri nemici.

Una storia da fiato sospeso sul coraggio e l’utopia di una Città e una miniera di fatti grandi e piccoli su due grandi passioni del nostro tempo: il gioco e la democrazia.

L'autore: Simone Farello

Simone Farello è nato e vive a Genova, lavora nel settore delle telecomunicazioni, e si è dedicato per nove anni ai 400 e agli 800 metri piani, abbandonando le piste di atletica leggera con una presenza in nazionale giovanile. Eletto tre volte in Consiglio Comunale a Genova, ha trascorso in Aula Rossa i 15 anni – di cui 3 da assessore – che hanno ispirato il suo primo romanzo "Ogni maledetto martedì". Grande appassionato di libri, cura un blog di recensioni e collabora alla rivista del Dopolavoro Ferroviario di Genova “Superba” con una rubrica dedicata alla narrativa. Nell’estate del 2018, ha commentato per Alessandria News e Il Novese i Campionati Mondiali di Calcio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Loving books": dialoghi di libri e sui libri, l'iniziativa della Biblioteca Universitaria di Genova

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 23 giugno 2021
    • Internet
  • Let it Be(atles): storia, musica ed evoluzioni di una band iconica

    • dal 7 aprile al 12 maggio 2021
    • Internet
  • Le grandi epidemie nella storia della medicina e della letteratura: l'incontro degli Amici del Museo Doria

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 maggio 2021

I più visti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Genova

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Genova
  • StraWoman: la Festa della Mamma si celebra con una grande corsa collettiva

    • oggi e domani
    • dal 8 al 9 maggio 2021
  • L'Azalea della Ricerca in piazza a Genova per la Festa della Mamma: il ricavato all'Airc

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
  • Chiavari in Fiore: la 18esima edizione della mostra-mercato torna a maggio

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento