Concerto degli Stadio al Politeama

Gli Stadio arrivano al Politeama Genovese il 19 aprile alle 21: le prevendite sono aperte.

Il gruppo è in gara a Sanremo con “Un giorno mi dirai”, una intensa  ballad “alla Stadio”, inconfondibile la band, con il loro pop rock che trae sempre spunto dalla realtà.

“Un giorno mi dirai”, testo di Saverio Grandi, musica di Luca Chiaravalli e Gaetano Curreri, voce storica degli Stadio qui particolarmente ispirato nell’interpretazione di un dialogo immaginario tra un padre e una figlia.

La canzone sarà naturalmente inclusa nell’album che si intitola “Miss Nostalgia” e verrà pubblicato il 12 febbraio, in occasione della loro partecipazione al festival della canzone 2016.

Per Gaetano Curreri (voce), Giovanni Pezzoli (batteria), Andrea Fornili (chitarra) e Roberto Drovandi (basso), ovvero gli Stadio, si tratta del 15esimo album di studio, in 30 anni di carriera e collaudato sodalizio artistico.  

La band bolognese, nata con Lucio Dalla, ha incrociato la storia musicale di straordinari colleghi (da Lucio Dalla, a Luca Carboni, a Vasco Rossi) ed è  sempre tra i protagonisti della scena  pop rock con grandi successi da alta classifica.

In tour praticamente tutto l’anno, il festival di Sanremo non è una consuetudine per gli Stadio che vi hanno partecipato solo 4 volte: le prime due risalgono addirittura al 1984 e al 1986, rispettivamente  con “Allo stadio” e “Canzoni alla radio”, entrambe arrivate in fondo alla classifica ma poi divenute due hit.

Una decina di anni dopo, nel 1999,  il gruppo torna a calcare il palcoscenico di Sanremo con “Lo zaino”, canzone scritta dalla coppia Vasco Rossi/Gaetano Curreri che si piazzò al 5 posto (il massimo per la band) e, infine, nel 2007  con “Guardami”, brano portante del fortunato album “Parole nel vento”, che arrivò al 13esimo posto.

Quinta volta in gara quindi, quest’anno per gli Stadio ma non per Gaetano Curreri che, come autore in coppia con Vasco Rossi, vanta ulteriori  successi: nel 1997 con “E dimmi che non vuoi morire” che segnò il ritorno alla grande della “divina” Patty Pravo; nel 2000 con  “La tua ragazza sempre” per Irene Grandi arrivata seconda. Infine, e quest’anno è in gara anche lei, la “rossa” Noemi interprete di  “Vuoto a perdere” , canzone scritta apposta per lei e per la colonna sonora del film di Fausto Brizzi “Femmine contro maschi”.

L’affiatamento tra i due artisti nasce dalla loro lunga amicizia (Gaetano è stato il produttore del primo 45 giri e dei primi 2 album di Vasco) trasformatasi negli anni in concreta collaborazione artistica: Vasco ha scritto pezzi per il gruppo e, sempre in coppia, hanno firmato brani per colonne sonore di film di Carlo Verdone,  “Acqua e sapone”, di Sergio Castellitto,  “Un senso”,  tanto per citarne un paio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Apre la pista di mini quad per bambini a San Fruttuoso

    • solo domani
    • 12 aprile 2021
    • San Fruttuoso
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Appennino genovese: presentazione del libro 100 escursioni sui monti di Genova

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Internet
  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento