"Il penitente": Luca Barbareschi e Lunetta Savino al Teatro della Corte

Dal 12 al 17 marzo 2019 al Teatro della Corte arriva "Il penitente" di David Mamet. In scena, due attori famosi del calibro di Luca Barbareschi e Lunetta Savino.

Si tratta di un dramma in otto scene per raccontare un dilemma morale e la demolizione sociale di un individuo a mezzo stampa.

Uno psichiatra affronta una crisi professionale e morale quando rifiuta di testimoniare in tribunale a favore di un paziente accusato di avere compiuto una strage. "Il penitente", l’ultimo testo composto nel 2016 dal drammaturgo statunitense David Mamet – già vincitore del prestigioso Premio Pulitzer per Glengarry Glen Ross – descrive una società così alterata nei propri equilibri che l’integrità del singolo diviene l’aberrazione che devasta la sua vita e di chi gli vive accanto. Coinvolto da un sospetto di omofobia, “il penitente” subisce dunque una vera gogna mediatica e giudiziaria. Viene sbattuto “in prima pagina”, e su di lui si riversa la riprovazione di un pubblico volubile, alla feroce ricerca di un colpevole sul quale fare ricadere la giustizia sommaria della collettività.

«Ho scelto questo lavoro di Mamet – spiega il regista Luca Barbareschi – perché è una lucida analisi del rapporto alterato tra comunicazione, spiritualità e giustizia nella società contemporanea. Il protagonista de Il penitente è vittima dell’inquisizione operata dai media. A cosa può servire – conclude il regista – rivendicare la ragione se, come dice Mamet, ciò significa isolarsi, uscire dal coro ed essere puniti per questo?».

Interpretato dallo stesso Barbareschi, anche traduttore dell’originale, e da Lunetta Savino, il lavoro accende così i riflettori sull’influenza della stampa, sulla strumentalizzazione della legge, sull’inutilità della psichiatria: temi di una pièce che si svolge tra l’ambiente di lavoro e il vissuto privato del protagonista. La demolizione sociale di un individuo non può non influire, infatti, e inesorabilmente, sul rapporto matrimoniale. L’esito è un dramma in otto scene, otto confronti tra marito e moglie, con la pubblica accusa e con il proprio avvocato. Con un colpo di scena finale.

Mercoledì 13 marzo, nel foyer della Corte alle ore 17.30 per il ciclo “Conversazioni con i protagonisti”, avrà luogo un incontro con Luca Barbareschi. Conduce Umberto Basevi. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Armando - la voce dell'ignoranza": il talk show approda online

    • 13 marzo 2021
    • Internet
  • "Temporaneamente presenti (è già qualcosa)": lo spettacolo del Teatro dell'Ortica va in streaming

    • dal 27 febbraio al 13 marzo 2021
    • Internet

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • "Passeggiata infernale": viaggio nella Divina Commedia alla miniera di Gambatesa

    • dal 6 al 27 marzo 2021
    • Miniera di Gambatesa
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento