OFLB, "The Iceberg Theory" al Bloser

Alessandro è napoletano e la sua musica è intima e minimale, scritta chitarra alla mano nel chiuso di una stanza risplende come la punta di un iceberg che emerge dall'acqua.

The Iceberg Theory è il primo disco di un giovane sorpredente cantante folk. Le canzoni apparentemente scarne, in cui prevale la chitarra sull' l'intromissione di percussioni, sinth e vocals, rivelano a un ascolto più attento la loro profondità e bellezza.

Sembra di ascoltare i Lumineers, sembra di stare sulla scia di Bon Iver e nonostante ciò OFLB afferma la sua originalità.

A partire da Your Song, passando per le atmosfere rarefatte di Desolate e quelle lo-fi legate al primo Justin Vernon con Smile, è tutto un viaggio malinconico ed etereo attraverso il macro genere del folk nordico, spingendosi fino ai territori dell’alternative country e persino dello shoegaze, con incursioni in sonorità dichiaratamente anni ’80 (il singolo Barracudas).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • solo domani
    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • "Allerta Rossi", lo spettacolo online per tutti i fan di Vasco Rossi

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Facebook Watch
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento