‘Pace e tocco terra!’, la mostra alla biblioteca di Santa

Una mostra bibliografica per bambini, per avvicinare anche i più piccoli, attraverso le pagine dei libri, al tema della pace e della guerra: è ‘Pace e tocco terra! Pace e guerra nei libri per ragazzi’, promossa dal Centro Sistema Bibliotecario della Provincia di Genova e ospitata da domani al 18 febbraio presso la biblioteca civica ‘A. e A. Vago’ di Santa Margherita Ligure (via Cervetti Vignolo 25), con il patrocinio dell’Unicef, di cui la biblioteca sammargheritese è ‘punto’ del Tigullio Occidentale. Prima di Santa Margherita la mostra promossa dalla Provincia, che è stata costantemente aggiornata, è stata ospitata tra l’altro nelle biblioteche di Serra Riccò, Moneglia, Ronco Scrivia e Arenzano, e a Palzzo Ducale di Genova nell’ambito di tre edizioni di ‘LaborPace’.

 

La mostra, che espone 22 libri per ragazzi, quasi tutti illustrati, vuol essere un momento semplice, intimo ma anche giocoso e vivace, per affrontare un argomento che tocca da vicino tutti, anche i bambini: parlare di pace e di guerra non significa solo far riferimento ai piccoli e grandi conflitti che affliggono il nostro pianeta e le popolazioni che lo abitano, ma anche pensare alle nostre esperienze quotidiane, in famiglia, a scuola, tra amici, sul lavoro. Le piccole e grandi storie di pace e di guerra che la letteratura per ragazzi ci offre rappresentano un punto di partenza straordinariamente ricco ed efficace.

La mostra bibliografica è divisa in tre sezioni: ‘Solo fiabe?’ sottolinea la profondità e la ricchezza nascosta in alcuni racconti che solo a uno sguardo frettoloso sembrano appartenere alla categoria delle storie fantastiche per i più piccini; ‘La storia e la memoria’ mette al centro l’importanza del ricordo e della memoria degli eventi storici; infine ‘Per riflettere e per giocare’ ribadisce quanto la dimensione ludica sia importante per riuscire a comunicare con i bambini e i ragazzi.

Fra i libri in mostra, ‘I conquistatori’ di David McKee (2004) e ‘La battaglia del burro’ di Dr. Seuss (2002): il primo racconta di come l’esercito del Generale, che ha conquistato tutto il mondo, parta alla conquista dell’unico piccolo paese ancora mancante, e di come trovi però qualcosa di inaspettato, per cui invece di conquistare sarà conquistato, il secondo invece narra della guerra degli Zighi e degli Zaghi, due popoli che si detestano per un motivo incredibile: i primi imburrano la parte inferiore delle fette di pane e i secondi quella superiore.

Nell’ambito della mostra, il 7 e il 10 febbraio sono previsti incontri di lettura a cura di Dario Apicella, riservati ai bambini della scuola elementare, mentre per le classi quinte elementari il personale della biblioteca ha preparato incontri di narrazione sul Giorno della Memoria, e per le altre scuole sarà possibile prenotare la vista con incontri di lettura a cura delle bibliotecarie.

La mostra sarà aperta il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 18, e il martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12-30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Apre al pubblico la mostra "Edipo: io contagio"

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 7 marzo 2021
    • Palazzo Ducale
  • Mostra d'arte contemporanea "Controparte"

    • Gratis
    • dal 12 al 26 febbraio 2021
    • CAD Creativity Art Design
  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento