“Genova orizzontale e verticale. Punti di vista”, in mostra le fotografie di Giuliano Lo Pinto

Sabato 2 luglio 2016, alle ore 17, presso il Chiostro del Museo di Sant'Agostino di Genova, in piazza Sarzano 35, inaugura la mostra "Genova orizzontale e verticale. Punti di vista". In visione le opere fotografiche di Giuliano Lo Pinto.

Il vernissage vedrà la presenza ed i contributi relatori di svariate autorità locali, di personalità del mondo dell'arte e della critica.

L'esposizione è patrocinata dal Comune di Genova, dal Museo di Sant'Agostino e da Genova Musei.

«Forse non poteva che essere il Museo di Sant'Agostino ad accogliere una simile mostra. - afferma il conservatore Adelmo Taddei - Il Museo racconta infatti la storia di Genova attraverso le opere d'arte, e le fotografie "genovesi" di Lo Pinto ben si raccordano a questo tema, integrandolo con la vista dello 'stato attuale' delle cose. Che è poi uno stato attuale compendiario, ovviamente, che reca una potentissima impronta antica, l'impronta del nostro straordinario passato, straordinariamente stratificato nell'aspetto della nostra città».

«Lo Pinto fotografa con entusiasmo, senza compulsione, - recensisce Stefano Bigazzi, critico d'arte, scrittore e giornalista - trova l'equilibrio tra risultato estetico e contenuto con intelligente istintualità. Sa improvvisare, ossia cogliere, comprendere il valore del soggetto che ha di fronte, senza indugio. È la sana abitudine di chi è avvezzo a camminare, oltre che viaggiare, non solo metaforicamente. Il movimento ha piedi ha tempi pressoché lunghi, tali da consentire sguardi che in altre occasioni sarebbero fugaci. Così ha tempo di soffermarsi, scegliere e capire. In questo caso l'autore ammette una sorta di valore aggiunto, la ricerca consapevole».

La mostra sarà aperta al pubblico sino a sabato 30 luglio 2016, dal martedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 18, il sabato e la domenica dalle ore 9,30 alle 18,30.

Per informazioni contattare il Museo di Sant'Agostino di Genova allo 010.251.12.63.

Giuliano Lo Pinto è nato a Sant'Ilario (Genova) il 20 novembre del 1952. Ha trascorso l'infanzia nel Monferrato e si è poi trasferito a Genova. Dopo il liceo scientifico Cassini si è iscritto a Medicina e si è laureato nel 1977 col massimo dei voti e lode e abbraccio accademico (somministrato dal chirurgo professor Tosatti). Medico internista per 38 anni è ora direttore sanitario degli Ospedali Galliera di Genova.

Nel dicembre 2013 presenta a Savona nella fortezza del Priamàr la sua prima mostra personale "Viaggio in Turchia"; nel 2014 la collettiva alla Prefettura di Genova "Mercati del mondo"; sempre nel 2014 al Municipio Bassa Val Bisagno ed in contemporanea alla Biblioteca Lercari di Genova presenta la personale "Luci ed ombre dell'Appennino Ligure"; nel 2015 al Centro Civico Buranello di Genova la personale "Suggestioni del Marocco".

«Ringrazio per la disponibilità, la collaborazione e la competenza culturale il dr. Adelmo Taddei, Conservatore del Museo di Sant'Agostino, Stefano Bigazzi per essere capace di capire meglio di me cosa mi spinge a fotografare e come riesco a realizzare le immagini, Gianni Carrea per il contagioso entusiasmo e l'aiuto che mi offre, Enrico Merli per la capacità di realizzare la composizione grafica dei cataloghi. Un caro ricordo per due grandi maestri: Germano Beringheli che mi ha dato i primi consigli e Gianfranco Bruno che mi ha consentito di migliorare con i suoi insegnamenti».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi
  • Mostra d'arte contemporanea: differenze e analogie del colore di Divulgarti Eventi

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 2 al 16 aprile 2021
    • Divulgarti Eventi Ducale
  • "Mon amour pour toi": esposizione di arte contemporanea di Divulgarti

    • Gratis
    • dal 15 al 29 aprile 2021
    • CAD Creativity Art Design presso Palazzo Saluzzo

I più visti

  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • solo domani
    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • "Allerta Rossi", lo spettacolo online per tutti i fan di Vasco Rossi

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Facebook Watch
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento