Les Rouges presenta: Moscow Mule Weekend

Il Moscow Mule è senz'altro il cocktail del momento. E pensare che non è certo un long drink di primo pelo, anzi. Deve la sua seconda giovinezza alla riscoperta dello zenzero - esotica piantina di cui ogni giorno si scoprono nuove proprietà - o forse a quel ritrovato gusto per il vintage, fatto sta che alla sua freschezza pochi ormai resistono.

Chissà, magari è il fascino della Grande Madre Russia a spingervi in mano l'inconfondibile tazza di rame. Peccato che il "mulo di Mosca" non abbia nulla a che fare con il Cremlino, eccezion fatta per il distillato base, la vodka: tutto nacque infatti nel 1941 in un bar di New York, il Chatham, dove due imprenditori disperati si ritrovarono per tentare di risollevare le proprie attività. Al di qua del tavolino John G. Martin, che non riusciva a distribuire negli Stati Uniti la vodka Sminoff, un alcolico 'sovietico' ancora poco amato. Dall'altra parte Jack Morgan, proprietario del Cock'n'Bull Tavern in Sunset Boulevard, il locale più cool di Hollywood, che stava cercando di lanciare senza successo la sua marca di Ginger Beer (un soft drink a base di zenzero).

Ai due venne un'idea: perché non combinare insieme i due ingredienti? Ci aggiunsero anche un po' di lime e così nacque un cocktail che, con quel pizzico di asprino, in gola "scalciava come un mulo". Qui forse ci siamo fatti prendere troppo dalla leggenda, perché la versione ufficiale associa l'origine del nome ancora una volta ad una necessità fatta virtù: a quel tavolino del Chatham infatti si sedette un terzo imprenditore, anzi un'imprenditrice, che aveva da smaltire un intero magazzino pieno di oggetti di rame, in particolare un intero stock di mug da 5 once con inciso sopra un simpatico asinello, in cui venne bevuto il primo sperimentale intruglio e da quel momento in poi tutti gli altri.

Jonathan e Yoel Abarbanel fratelli e imprenditori che gestiscono Les Rouges Cocktails & Cucina in piazza Campetto, da sempre attenti alle tendenze mondiali, ricercatori e innovatori nel settore della ristorazione, dopo il successo dell'Old Fashioned Week hanno dunque voluto omaggiare il cocktail newyorkese con un weekend, dal 16 al 18 Dicembre, durante il quale sarà servito il Moscow Mule tradizionale e la loro variante personalizzata a base Gin. Ovviamente servito nella mitica tazza di rame.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Staglieno delle meraviglie con il mio cucciolo": la visita guidata per chi ha un cane

    • 5 maggio 2021
    • Cimitero Monumentale di Staglieno
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • Sulle orme di Sissi: il grande anello del monte Gazzo

    • 25 aprile 2021
    • Sestri Ponente
  • Chiavari in Fiore: la 18esima edizione della mostra-mercato torna a maggio

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento