menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moreno Donadoni: il rapper di San Teodoro è il vincitore di Amici

Moreno Donadoni, rapper di 23 anni, è il vincitore dell'edizione 2013 di Amici. Un orgoglio per tutta Genova: il ragazzo è del quartiere di San Teodoro, e giocava nella società calcistica del Valletta Lagaccio

Genova - Che il vincitore dell'edizione 2013 di Amici sia stato Moreno Donadoni lo sanno ormai tutti. Ma che si tratti di un ragazzo di San Teodoro per la precisione, genovese doc, ex giocatore del Valletta Lagaccio del presidente Gallitto (squadra che militava in Seconda Categoria, appena promossa in Prima) forse non tutti ne sono a conoscenza.

Nella serata finale del programma, Moreno, il rapper "from Genova" ha battuto Greta Manuzi e si è aggiudicato il primo posto della trasmissione di Maria De Filippi.

Il ragazzo, nato a Genova il 27 novembre del 1989, ha stravinto la finale cantando "Che confusione" (per tanti il prossimo tormentone dell'estate). Poi si è esibito in un duetto con la soprano Daniela Dessì su "O' sole mio". Poi un pezzo del suo album e un tributo rap a Amy Winehouse. Da buon rapper la quinta prova gli concede un duetto con Fabri Fibra sulle note di "Novità". Alla votazione finale Moreno ha vinto raccogliendo il 69% dei voti. Nota di "merito": è stato uno dei pochissimi vincitori dei talenti show a non aver pianto al momento della proclamazione.

Sulla scheda del programma Moreno era descritto così: "Canta da circa 6 anni, vive con i suoi genitori, ha lavorato precedentemente come parrucchiere. Gli piacciono le persone con le quali poter condividere interessi. Gli piacciono le persone in grado di assumersi delle responsabilità. Si ritiene un ragazzo fortunato, un po’ polemico e geloso anche se spesso si sente insicuro. Gli piace molto giocare a calcio e spera di convincere gli amici e la famiglia che fare rap non è segno di svogliatezza ma una grande passione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento