Mostra di Maurizio Forno: "Frammenti di memoria"

Mostra personale a cura di Mario Napoli

Inaugurazione sabato 12 settembre 2020 dalle ore 16:00

La pittura astratta di Maurizio Forno aspira a cogliere la genesi della forma percepita: il dinamismo della composizione, creato dalla dirompente energia della pennellata, la riduzione dei volumi in masse cromatiche e la tensione di forze contrapposte svelano figure colte alla sommità della percezione e tradotte in immagine. Il colore domina la superficie pittorica, fluendo libero, a tratti impetuoso, animato da contrappunti luministici e scarti tonali, mentre la vaporizzazione della luce la eleva a entità autonoma, sublimando l’immaterialità della composizione.

L’immagine suggerisce più che descrivere un paesaggio inconscio e mutevole, percorso da forze inquiete, di reminiscenza turneriana, che, in una progressiva dissoluzione delle forme e degli spazi, assumono di volta in volta l’aspetto di vortici, onde ascensionali o spiraliformi, fasci luminosi.

L’artista stempera nella modulazione della luce e nel colore visioni inafferrabili, tra il reale e l’immaginario, sottraendole a qualsiasi connotazione naturale, abolendo le costrizioni della linea chiusa e dell’inquadratura prospettica classica grazie a uno sfondamento spaziale.

Una dimensione di confine tra la presenza fisica concreta e l’elaborazione della memoria, che attinge dalla più profonda conoscenza della realtà esteriore e di quella interiore che poi si stratificano sulla tela con pathos e attenzione alle scelte cromatiche. La pittura informale di Forno, attraverso opere che ne rivelano l’interiorità piuttosto che la riproduzione del dato realistico, allude all’inestinguibile tensione verso l’infinito che da sempre è connaturata alla storia dell’uomo. (Testo critico a cura di Flavia Motolese)

L’apertura si svolgerà in accordo con tutte le normative vigenti per garantire la massima sicurezza dei visitatori, con ingressi contingentati e uso di mascherine, e verrà, anche, istituito un servizio di prenotazione per visitare la mostra.

Mostra disponibile fino al 26 settembre 2020

Orari: dal martedì al venerdì ore 9:30–13:00 / 15:00–19:00 sabato ore 15:00–19:00

Genova, SATURA Palazzo Stella

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • "Obey fidelity. The art of Shepard Fairey" la mostra al Ducale (con il celebre "Hope")

    • dal 4 luglio al 1 novembre 2020
    • Palazzo Ducale
  • Michelangelo Divino Artista: la mostra al Ducale tra sculture e disegni originali

    • dal 8 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021
    • Palazzo Ducale

I più visti

  • L'Acquasola diventa un ristorante a cielo aperto: il menu completo, i locali, come prenotare

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Parco dell'Acquasola
  • Torna la fiera di Santa Zita: 180 bancarelle invadono la Foce

    • Gratis
    • 20 settembre 2020
    • Foce
  • Cinema all'aperto ai parchi di Nervi, non succedeva da 26 anni

    • dal 10 agosto al 18 settembre 2020
    • Parchi di Nervi
  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento