"Lontano nel mondo", storia di Luigi Tenco ad Arenzano

Il Comune di Arenzano e il Centro culturale Il Sipario Strappato presentano una produzione dell’Associazione Culturale Allegro con Moto: venerdì 29 aprile alle ore 21 presso il Teatro Il Sipario Strappato Muvita (Via Marconi 165) andrà in scena "Lontano nel mondo - Storia di Luigi Tenco", tratto dal libro L'ultimo giorno di Luigi Tenco di Ferdinando Molteni, con Elena Buttiero (pianoforte, direzione musicale) e Ferdinando Molteni (voce, narrazione, chitarra).

Il racconto musicale prende le mosse da un monologo teatrale (Luigi Tenco. L'ultima notte di Ferdinando Molteni) scritto per l'attore Roberto Tesconi che ha debuttato con grande successo nel gennaio 2013 e pubblicato dall'editore De Ferrari di Genova. Nel corso del recital sarà raccontata la storia del cantautore, attraverso le sue stesse parole, le pagine del monologo e, soprattutto, le sue canzoni. Saranno eseguiti capolavori come "Lontano lontano", "Mi sono innamorato di te" e "Vedrai, vedrai", canzoni meno conosciute come "Ragazzo mio", inediti come la traduzione tenchiana de "Le déserteur" di Boris Vian, fino all'ultima "sfortunata" composizione, "Ciao amore, ciao". Non solo. Lo spettacolo indagherà anche il rapporto di amicizia tra Tenco e Fabrizio De André e, non a caso, verrà eseguita anche la toccante "Preghiera in gennaio", scritta da Faber in memoria di Luigi.

Elena Buttiero è una musicista e insegnante di musica. Suona pianoforte, spinetta, arpa celtica e ghironda. Ha inciso due album con la formazione Birkin Tree (Continental Reel, A Cheap Present), due con il mandolinista Carlo Aonzo (Il mandolino italiano nel Settecento, Fantasia poetica) e uno con il trio Arethusa Consortium. Ha effettuato tournée di concerti in Europa, negli Stati Uniti e in  Canada. Ha scritto metodi di solfeggio e di introduzione al pianoforte pubblicati dalle Edizioni Carisch. Il nuovo album, registrato con Ferdinando Molteni, s'intitola "Saluti dall'Italia". Vive a Savona.

Ferdinando Molteni ha pubblicato una trentina di volumi per case editrici come Vallecchi, Electa, Arcana. Ha scritto e scrive di cultura su diverse testate, tra cui, Il Foglio di Giuliano Ferrara e Diario di Enrico Deaglio. Il suo saggio più recente è "Controsole. Fabrizio De André e Creuza de ma" (Arcana). Per Massimo Ghini ha scritto il testo "La strana morte di un cantautore" che è andato in onda su Raidue nella serie "Delitti Rock". L'ultima notte di Luigi Tenco (Giunti). Per Massimo Ghini ha scritto il testo La strana morte di un cantautore (in onda su Raidue nella serie Delitti rock) e per Roberto Tesconi l'atto unico "Luigi Tenco. L'ultima notte" (De Ferrari). Il suo primo romanzo, scritto insieme a Elena Buttiero, è Il trillo del diavolo (De Ferrari).
Come musicista ha suonato musica tradizionale e canzone d'autore. Ha tenuto concerti in Italia, Svizzera, Francia e Stati Uniti. Ha inciso un album con il trio Arthusa Consortium, Il nuovo disco, registrato con Elena Buttiero, s'intitola "Saluti dall'Italia".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Loser da asporto": il web comedy show per sostenere le attività del centro storico

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Internet
  • "Armando - la voce dell'ignoranza": il talk show approda online

    • 13 marzo 2021
    • Internet
  • "Temporaneamente presenti (è già qualcosa)": lo spettacolo del Teatro dell'Ortica va in streaming

    • dal 27 febbraio al 13 marzo 2021
    • Internet

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento