Ponte Morandi, un gruppo di ascolto per condividere la propria esperienza

Domenica 2 settembre, nel pomeriggio, sarà attivato presso la sede Aspic di Genova, in via Cairoli 8/7, un gruppo di ascolto finalizzato alla condivisione dell'esperienza vissuta a seguito del ponte Morandi. 

Contestualmente, chi lo desidera, potrà essere ascoltato individualmente.

Le attività sono gratuite e aperte a tutti, sia a coloro che sono stati coinvolti direttamente, sia alle persone che pur non essendo state coinvolte in modo diretto, per il solo fatto di "vivere la città", sentono l'esigenza di parlare dell'evento in un contesto professionale, facilitante e protetto.

La partecipazione è gratuita, ma bisogna comunicare la propria adesione specificando se si desidera essere ascoltati individualmente o in gruppo al numero 348.5740377.

Aspit è un'associazione di studenti e professionisti psicologi, psicoterapeuti, counselor e mental coach.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Piero Ciampi e Genova, un’affinità inevitabile

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 gennaio 2020
    • Viadelcampo29rosso, la Casa dei Cantautori genovesi
  • Brunori Sas incontra i fan alla Feltrinelli

    • 23 gennaio 2020
    • La Feltrinelli
  • Parole e idee per costruire un racconto fotografico

    • dal 17 dicembre 2019 al 17 marzo 2020
    • Atelier Fotografico

I più visti

  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 20 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Torna l'Hogwarts Express, il treno di Harry Potter: l'appuntamento di gennaio 2020

    • dal 18 al 19 gennaio 2020
    • Stazione del Trenino di Casella
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento