Al Politeama l'appuntamento della tradizione con Every Praise & Virginia Union Gospel Choir

Il Politeama inizia a festeggiare Natale il 15 dicembre con il concerto Every Praise & Virginia Union Gospel Choir feat. David Bratton.

In arrivo dagli Usa, per portare la migliore tradizione del gospel, 30 artisti.

David Bratton dopo anni in tour sia negli USA che in Italia ed Europa, miscela sapientemente musiche tradizionali e gospel contemporaneo. Il suo talento, sia come compositore che come interprete e solista, gli ha dato l’opportunità di collaborare con diversi artisti di rilievo del panorama gospel internazionale come Edwin Hawkins (autore di Oh Happy Day) Richard Smallwood, Timothy Wright, Hezekiah Walker , Roberta Flack e Pattie LaBelle ed artisti del calibro di Anastasia, Dee Bridgewater . Virtuoso del pianoforte e dotato di una “vena compositiva” giovane e fresca ha realizzato più di 20 lavori discografici sia come solista che come ospite in progetti altrui. Nel 2008 il suo brano Selah riceve una nomination ai Dove Gospel Awards come ‘migliore canzone gospel’.

Nel 2014 con Every Praise raggiunge la vetta delle classifiche USA nel circuito Gospel/Spiritual e vince i Dove Awards come “miglior canzone gospel dell’anno”.
Sotto la sapiente guida di Bratton Every Praise & Virginia Union Gospel Choir , pur con profonde radici nel gospel tradizionale, desiderano veicolare la tradizione con uno show più giovane e moderno, dove la presenza scenica, l’eleganza e lo stile sono tanto importanti quanto i temi cantati e la vocalità. Voci magnifiche, che hanno imparato a fondersi e sostenersi, raggiungendo una forza di impatto rarissima ed un equilibrio musicale di grande spessore artistico. Il coro si arricchisce inoltre della direzione di Sir Perry Evans noto sulla scena nazionale ed internazionale, con una pluriennale esperienza nell’insegnamento del canto e da sempre attendo alla diffusione e valorizzazione della tradizione gospel all’estero. Attualmente è docente di canto presso Virginia State University.
In tour con il coro solisti di grande talento Anisa Fowler, Elbonee La’Trece, LaTonya Archie , Ivy Mitchell oltre a Lauren Denise Byrd nata e cresciuta ad Oakland (California) Ha iniziato a cantare all’età di 3 anni registrando il suo primo progetto di gruppo nel 2007 con le sue sorelle. Ha avuto occasione di collaborare con artisti come Kierra Sheard, Mary Mary e Mali Music. Il suo repertorio spazia dal gospel contemporaneo al R&B. Il suo ultimo album “Love U 2 Life: Reboot” (Luglio 2018) ha subito conquistato pubblico e critica. Aarion Rhodes, nata e cresciuta ad Atlanta, GA in una famiglia di cantanti e musicisti , destinata ad amare la musica di ogni tipo, ma soprattutto il genere gospel. Figlia della legenda della musica gospel LaShun Pace, Aarion si è esibita con artisti del calibro di Edwin Hawkins, Donald Lawrence, Jennifer Holiday e molti altri. Si è anche avventurata nel musical nel ruolo di protagonista in “The Black Nativity”. Il suo ultimo CD “Aarion Pace Live”.
Aaron Kendall Gray cresciuto in Florida, suo padre pastore, sua madre direttore di coro Gospel, Ha iniziato a cantare in chiesa all’età di 5 anni, e alla tenera età di 7 ha avuto il suo primo assolo, dirigendo il coro della chiesa in una interpretazione di I’m Looking for a Miracle by the Clark Sisters. Registra il suo primo brano all’età di 14 anni “Hang on in There”, nel 2001 pubblica l’album R & B dal titolo “Body Rain”, che lo porta all’attenzione del mondo della musica . Junior White e Noelle Barbera lo notano e iniziano con lui una collaborazione che da vita ad un album di Soulful / Gospel House di grande successo “Wonder Why”. In seguito con Graham “Knox” Frazier e Scott Wozniak, incide “Alleluja”, “That Feeling” e “Remind Myself”. Inoltre vanta collaborazioni con I più importanti cantanti gospel quali Vickie Winans, John P. Kee, Donnie McClurkin e Karen Clark Sheard per citarne alcuni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Armando - la voce dell'ignoranza": il talk show approda online

    • 13 marzo 2021
    • Internet
  • "Temporaneamente presenti (è già qualcosa)": lo spettacolo del Teatro dell'Ortica va in streaming

    • dal 27 febbraio al 13 marzo 2021
    • Internet

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • "Passeggiata infernale": viaggio nella Divina Commedia alla miniera di Gambatesa

    • dal 6 al 27 marzo 2021
    • Miniera di Gambatesa
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento