Giornate Fai di primavera: Genova apre al pubblico le sue bellezze

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/03/2014 al 23/03/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 22 e domenica 23 marzo tornano anche a Genova le Giornate FAI di Primavera. Un weekend dove sarà possibile entrare in palazzi, chiese, castelli, parchi e tesori naturali spesso chiusi al pubblico.

Le visite sono a contributo libero e sono tutte a cura di volontari FAI che si impegnano con passione per l'ottima riuscita dell'evento.

Ecco la lista e le descrizioni dei luoghi aperti a Genova e provincia.

CAMOGLI - ABBAZIA SAN FRUTTUOSO

Orario: sabato: ore 10.00 - 15.45 domenica: ore 10.00 - 15.45

Note orario: orario di chiusura soggetto a variazioni in base all'ultima corsa del battello di rientro per Camogli

Descrizione: L’incontro armonico tra uomo e natura Monastero benedettino, covo di pirati, umile abitazione di pescatori e poi per secoli proprietà dei principi Doria, l’Abbazia di San Fruttuoso è oggi un luogo assolutamente unico, dove l’opera dell’uomo si è felicemente integrata con quella della natura. L’Abbazia è una perla del X-XIII secolo che splende in una profonda insenatura della costa del Promontorio.

Eventi collegati: “Notturno a San Fruttuoso: voci e suoni dal buio” Sabato 22 marzo, dalle ore 21, una visita insolita per imparare a vedere l’arte attraverso la narrazione e a riconoscere l’avifauna attraverso i richiami. Un’esperienza unica per esplorare il mondo senza l’ausilio della vista, alla scoperta di uno degli angoli più caratteristici del Parco di Portofino. La prima attività sarà condotta all’interno dell’Abbazia da Lidia Schichter, ideatrice del progetto “Appuntamento nel Buio” ed esperta nell’ambito delle abilità psicosensoriali, con il contributo di alcuni ragazzi non vedenti, mentre la seconda, condotta dal naturalista ed esperto ornitologo Riccardo Nardelli, in collaborazione con l’Oasi LIPU di Arcola, prevede un breve itinerario a piedi lungo il sentiero che conduce al vecchio eliporto di San Fruttuoso. Sabato 22 marzo, dalle ore 21. Ingresso a contributo libero, biglietto del battello Camogli – San Fruttuoso: a/r € 12 a persona. Prenotazione obbligatoria al numero 0185-772703.

GENOVA - ANTICA BARBERIA GIACOLONE

Indirizzo: Vicolo Caprettari, 14 rosso, 16123, Genova, GE (bene fruibile a persone con disabilità fisica)

Orario: sabato: ore 10.00 -18.00; domenica: ore 10.00 - 13.00 / ore 15.00 - 18.00

Descrizione: La piccola barbieria, allestita dal padre Giacalone nel 1882, è stata rinnovata nell'arredamento dal figlio Italo, nel 1922, secondo il gusto e le forme dell'Art Déco. Sullo sfondo di tradizionali piastrelle bianche, il gioco dei vetri colorati sulle pareti e a soffitto, delle lampade e dei riflessi negli specchi ovali, avvolge festosamente l'osservatore. Il piccolo negozio (10 mq) è stato acquistato dalla Delegazione di Genova, che ha reperito i fondi fra enti e privati cittadini.

GENOVA - VILLA CROSA DIANA

Indirizzo: Via Nicolò Daste, 14, 16149, Genova, GE

Orario: sabato: ore 10.00 - 18.00 domenica: ore 10.00 - 18.00

Visite guidate: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’I.S.S.S. “Firpo – Buonarroti”, del Liceo Classico “G.Mazzini”, del Liceo Classico dell’Istituto “Emiliani”

Visite guidate in lingua straniera: Visite guidate anche in inglese e spagnolo

Descrizione: La famiglia Crosa commissionò la costruzione di questa villa nel tardo 1500. Non si conosce quale tra i Crosa fu il committente né l’architetto che la progettò. Villa Crosa Diana, proprietà dell' Opera Pia Conservatorio dei Fieschi è stata costruita quando Sampierdarena era un luogo di soggiorno estivo e poi trasformata nei primi decenni del secolo scorso in industria conserviera.

GENOVA - VILLA IMPERIALE SCASSI "La bellezza"

Indirizzo: Largo Gozzano, 3, 16149, Genova, GE

Orario: sabato: ore 10.00 - 18.00 domenica: ore 10.00 - 18.00

Visite guidate: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico “D’Oria”, del Liceo Scientifico “G.Cassini”, Liceo Artistico “Klee – Barabino”, Liceo Classico “Colombo”

Visite guidate in lingua straniera: Visite guidate anche in inglese e spagnolo

Descrizione: Villa Scassi è nata come Villa Imperiale dal nome del principe Vincenzo Imperiale. Mirabile era soprattutto l’enorme giardino all’italiana che circondava l’edificio, ritenuto uno dei più belli d’Italia. Residenza degli Imperiali fino al 1757, la villa fu adibita a caserma e poi trasformata in ospedale finché, nei primi decenni dell’Ottocento, fu ceduta ad Onofrio Scassi che la riportò agli antichi splendori. Oggi è diventata proprietà del Comune ed ospita la  scuola media “N. Barabino.

GENOVA -  VILLA SPINOLA DEI DUCHI DI SAN PIETRO

Indirizzo: Via Spinola di San Pietro, 1, 16149, Genova, GE

Orario: sabato: ore 14.00 - 18.00 domenica: ore 10.00 - 18.00

Visite guidate: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Linguistico Internazionale “G.Deledda”, del Liceo Classico “G.Mazzini”, del Liceo Scientifico “G.Cassini”

Visite guidate in lingua straniera: Visite guidate anche in inglese e spagnolo

Descrizione: La villa, fatta costruire nella seconda metà del Cinquecento dalla famiglia Spinola, per le caratteristiche architettoniche deriva dal modello alessiano. La decorazione pittorica della villa venne affidata al pittore genovese Bernardo Castello che nel 1611 data e firma con le proprie iniziali i cinque riquadri del pian terreno con le  Storie di Paride. Tra gli altri artisti che decorarono la villa ricordiamo Domenico Fiasella, Giovanni Carlone e Giovanni Andrea Ansaldo.

LAVAGNA - CASA CARBONE

Indirizzo: Via Riboli, 14, 16033, Lavagna, GE

Orario: sabato: ore 10.00 - 18.00 domenica: ore 10.00 - 18.00

Note orario: Per maggiori informazioni contattare Casa Carbone al num. 0185 393920 oppure Cooperativa TerraMare al num. 0185 41023 visitefai@terra-mare.it

Visite guidate: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: IISS “F. Liceti” di Rapallo e IPSC “Giovanni Caboto” di Chiavari

Descrizione: Oggetti d’arte, ceramiche e arredi fin-de-siècle, tempere parietali, dipinti di scuola ligure del XVII secolo e vivaci pavimenti a terrazzo decorano Casa Carbone, tipica costruzione ligure del XIX secolo che custodisce con fedeltà e calore l’atmosfera domestica e il gusto dell’abitare a cavallo tra Ottocento e Novecento. Ereditata dal FAI dai fratelli Emanuele e Siria Carbone, proprietari e ultimi abitanti, Casa Carbone è una vera e propria casa-museo.

SANTA MARGHERITA GRAND HOTEL MIRAMARE

Itinerario: Il Grand Hotel di Santa Margherita Ligure e la sua storia

Indirizzo: Via Milite Ignoto, 30, 16038, Santa Margherita Ligure, GE  (bene fruibile a persone con disabilità fisica)

Orario: sabato: ore 14.30 - 18.30 Nota. Ingresso riservato agli Iscritti FAI. Domenica: ore 9.00 - 12.30 / 14.00 - 17.30

Visite guidate: Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: I.I.S. S. "Fortunio Liceti" di Rapallo; I.P.S.C.T. "Giovanni Caboto" di Santa Margherita Ligure

Descrizione: Uno dei primi Grand Hotel della Riviera Ligure: nel 1933, sulla terrazza panoramica Guglielmo Marconi trasmise, per la prima volta nel mondo, segnali radio telegrafici e radio telefonici. Lo scienziato fece del Miramare la sua sede di rappresentanza, alloggiando nella suite 105 (aperta per la Giornata Fai di Primavera). Lungo il percorso, attraverso la hall, i saloni e il primo piano, saranno esposti foto, argenteria d’epoca e memorabilia di un Grand Hotel.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Apre la pista di mini quad per bambini a San Fruttuoso

    • solo domani
    • 12 aprile 2021
    • San Fruttuoso
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Appennino genovese: presentazione del libro 100 escursioni sui monti di Genova

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Internet
  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento