Kevin Zhu al concerto di apertura del Genoa International Music Youth Festival

Mancano pochi giorni al via, per la seconda edizione di Genoa International Music Youth Festival (GIMYF), il festival musicale nato a Genova e interamente dedicato ai giovani artisti e alla loro formazione, con l’obiettivo di creare appuntamenti culturali, per mettere Genova al centro di un percorso culturale, che possa unire giovani di culture differenti, attraverso il linguaggio comune della musica. 

La manifestazione è nata da un’idea dell’Associazione Internazionale delle Culture Unite (AICU) ed è stata realizzata grazie alla coorganizzazione con il Comune di Genova e alla collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Porto Antico.

Si inizia dunque sabato 1 febbraio alle 21 nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, con un omaggio a Paganini e Liszt.

Ad esibirsi sul palco saranno Kevin Zhu, il giovanissimo vincitore dell'ultima edizione del Premio Paganini, il pianista Marcello Mazzoni con l'Orchestra Filarmonica di Brasov (Romania) diretta dal genovese Lorenzo Tazzieri, presidente di Aicu e direttore artistico del Festival. Verranno eseguite musiche di Beethoven (Ouverture del 'Coriolano'), Liszt (Totentanz in versione orchestrale) e Paganini (concerto per violino e orchestra n. 1 op. 6).

Ingresso gratuito.

Il concerto è anche un’anteprima del disco dedicato a Paganini e Liszt prodotto dalla casa discografica BAM, che sarà registrato il prossimo luglio durante il concerto di apertura del Chile Opera Festival, il primo festival operistico del mondo cileno diretto dal maestro Lorenzo Tazzieri. Attraverso accordi di cooperazione culturale internazionale, infatti, quest’anno si allarga la rete dei partner e sarà quindi possibile esportare il modello del Gimyf in altri Paesi. 

Lorenzo Tazzieri, classe 1985, è uno dei più accreditati esponenti della nuova generazione di direttori d'orchestra. È stato il più giovane musicista insignito dal sindaco Marco Bucci e dalla presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati del titolo di 'Ambasciatore di Genova nel mondo'. Direttore della Tokyo Metropolitan Opera Foundation, direttore artistico del Genova International Music Youth Festival, del Batumi International Music Festival e del Chile Opera Festival, primo festival operistico del Paese, a soli 34 anni ha già diretto in oltre 20 paesi del mondo in Asia, Africa, Europa e Sud America. 

Kevin Zhu, statunitense, giovanissimo vincitore dell'ultima edizione del Premio Paganini, nella sua carriera ha ottenuto innumerevoli premi e riconoscimenti esibendosi nelle più importanti sale concertistiche in America, Europa e Asia. Dopo essersi formato al San Francisco Conservatory of Music, attualmente studia a New York presso la Juilliard School con Itzhak Perlman e Li Lin. 

Marcello Mazzoni, pianista di fama internazionale. Diplomatosi in pianoforte al Conservatorio 'C. Monteverdi' di Bolzano ha proseguito gli studi all'Accademia di Imola. Ha tenuto concerti sia come solista che con orchestra nei più rinomati festival a livello mondiale. All'attività concertistica affianca quella dell'insegnamento quale docente di pianoforte principale presso il Conservatorio 'L. Canepa' di Sassari. 

L'Orchestra Filarmonica di Brasov (Romania) è la più antica e una delle principali orchestre della Romania e dell'est europeo. È stata diretta da musicisti del calibro di J. Brahms e R. Strauss; attualmente tiene concerti a livello mondiale con solisti e direttori di fama internazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Festival "Pietre Sonore - Per Sonar Organi" a Genova

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 10 ottobre 2020
  • Torna il Balena Festival con il meglio dell'indie italiano al Porto Antico

    • dal 8 al 10 ottobre 2020
    • Porto Antico
  • Gigi D'Alessio in concerto al Politeama Genovese

    • 20 ottobre 2020
    • Politeama Genovese

I più visti

  • L'Acquasola diventa un ristorante a cielo aperto: il menu completo, i locali, come prenotare

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Parco dell'Acquasola
  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • "Obey fidelity. The art of Shepard Fairey" la mostra al Ducale (con il celebre "Hope")

    • dal 4 luglio al 1 novembre 2020
    • Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento