Fiera di Santa Zita, Foce in festa con più di 200 bancarelle: novità e modifiche al traffico

Torna, domenica 29 aprile, l’appuntamento con la Fiera di S. Zita, legata al quartiere della Foce da una tradizione che si rifà alla vendita di prodotti della terra e di bestiame. La fiera è dedicata al culto di santa Zita che risale al 13esimo secolo, pare introdotto da una comunità di lucchesi.

Le vie interessate dalla manifestazione sono: via di S. Zita, via della Libertà, via Pisacane, piazza Paolo da Novi, via Siria, via Bianchi.

Sono circa 200 gli operatori presenti sul mercato, per una vendita di alimenti, dolciumi, prodotti agricoli e merci varie.

Le novità

La disposizione dei banchi dell’edizione 2018 della Fiera, più spaziosa e razionale, presenta alcune novità rispetto agli anni precedenti per rispondere alle recenti disposizioni in materia di sicurezza stabilite dalla Prefettura.

“Stiamo lavorando molto sulle fiere, grazie anche alla collaborazione con le Associazioni di categoria – sostiene l’assessore al commercio Paola Bordilli –. Gli uffici comunali stanno ridefinendo tutte le fiere per rendere i loro spazi più sicuri e, al contempo, in una forma più moderna, pur mantenendo intatte le loro caratteristiche tradizionali che ne fanno l’elemento di successo da anni e anni Ci aspettiamo una grande affluenza di pubblico anche per l’appuntamento di Santa Zita, in un weekend che, anche grazie al richiamo di Euroflora, si preannuncia ricco di presenze di turisti in città”.  

Modifiche al traffico

Di seguito le temporanee modifiche alla disciplina della sosta e della circolazione veicolare:

Dalle ore 00,00 alle ore 24,00 del giorno 29 aprile 2018 è istituito il divieto di circolazione, di sosta e di fermata con la sanzione accessoria della rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti, fatta eccezione per i veicoli degli operatori destinati allo svolgimento della manifestazione mercatale e limitatamente a tale attività nelle seguenti località:

  • via S. Zita (tratto compreso tra Piazza Paolo da Novi e Via Antonini), piazza Paolo da Novi, via Bianchi, via Siria, via della Libertà (tratto compreso tra la via Barabino e la piazza Paolo da Novi), via Pisacane (tratto compreso tra via della Libertà e via Cipro), via Pisacane (tratto compreso tra corso Torino e via della Libertà)
     
  • In via Volturno, e  in via Staglieno, è temporaneamente istituito il doppio senso di marcia a senso unico alternato con diritto di precedenza per la direzione ponente e obbligo di arresto allo "stop" e di svolta a destra all’intersezione con la via Cipro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Torna la fiera di Santa Zita: 180 bancarelle invadono la Foce

    • Gratis
    • 20 settembre 2020
    • Foce
  • Salone Nautico 2020: "In continuo movimento, come il mare ci insegna"

    • dal 1 al 6 ottobre 2020
    • Fiera di Genova

I più visti

  • L'Acquasola diventa un ristorante a cielo aperto: il menu completo, i locali, come prenotare

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Parco dell'Acquasola
  • Torna la fiera di Santa Zita: 180 bancarelle invadono la Foce

    • Gratis
    • 20 settembre 2020
    • Foce
  • Cinema all'aperto ai parchi di Nervi, non succedeva da 26 anni

    • dal 10 agosto al 18 settembre 2020
    • Parchi di Nervi
  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento