"Il tempo di Plank", riflessioni sulla vita e la morte al Duse

Un uomo, Planck, sta morendo assistito da un giovane che si chiama Max. Intorno a suo capezzale sono le sue donne: la moglie e le quattro figlie. Parlano di ciò che è stato e temono ciò che sarà. Secondo la formula dell’iniziatore della fisica quantista, Max Planck (1858-1947), la frazione di tempo più breve misurabile è 10 elevato alla meno 43 secondi. E la commedia si struttura, appunto, in 43 scene, intorno al tema riguardante l’attimo di passaggio dalla vita alla morte. Un testo scarno e poetico che parla della scienza e del suo stretto rapporto con l’esistenza umana.

Nato a Terrassa nel 1963 e laureato in filologia catalana a Barcellona, Sergi Belbel è un drammaturgo prolifico, ma anche regista e docente di teatro. Tra le sue opere sono Caleidoscopios y faros de hoy (1986), En companyia d'abisme (1989), Carícies (1991), Morir (1996) e A la Toscana (2007). El temps de Planck è stato scritto nel 1999. Dal 2005, Belbel è stato nominato direttore del Teatre Nacional de Catalunya. 

Regia: Mario Jorio

Cast: Sara Cianfriglia, Alice Giroldini, Sarah Pesca, Antonio Bannò, Isabella Giacobbe, Martina Limonta, Kabir Tavani

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Onde teatrali": la drammaturgia diventa podcast con il Teatro Nazionale di Genova

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 6 maggio 2021
  • Daniele Raco torna sul palco online con lo spettacolo "All you can hit"

    • Gratis
    • 28 aprile 2021
  • Lunaria a Levante: appuntamento in streaming con "Giuseppe Marzari, un uomo in frac"

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Internet

I più visti

  • Escursione alla scoperta della via dell’acqua: l’acquedotto del '600, la valle del Geirato e i prati Casalini

    • solo domani
    • 18 aprile 2021
    • Molassana
  • Tour fotografico di Castello Coppedè

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • Claudia Ottone: la comunicazione emozionale

    • solo domani
    • 18 aprile 2021
    • Palazzo Grimaldi della Meridiana
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento