"Dio ride Nish Koshe": Moni Ovadia al teatro Modena

Venticinque anni dopo lo storico Oylem Goylem, il nuovo spettacolo di Moni Ovadia - in scena al Modena dal 23 al 26 gennaio 2020 - mette in scena nuove storie fra umorismo, riflessione e musica.

Ritorna su una specie di zattera il vecchio ebreo errante, con il suo carico di storie, di ricordi, di canzoni, di evocazioni, di sogni. Passati 25 anni dallo storico Oylem Goylem, Moni Ovadia, accompagnato da un manipolo di musicanti, veste i panni del narratore Simkha Rabinovich, che racconta l’eterno esilio del suo popolo. Ecco Dio ride, il cui sottotitolo, “Nish Koshe”, in yiddish significa “così così”. E forse non c’è molto da ridere, in questo mondo che ha gran bisogno di memoria, di giustizia e di pace. «La struttura – ha raccontato Ovadia in un’intervista – è la stessa di Oylem Goylem: cinque musicisti (due gitani) e un narratore che canta e dice piccole storie comiche. Ma lo spettacolo, un cabaret secondo l’accezione tedesca, è cambiato. C’è il rapporto con Dio: paradossale, al confine con l’ateismo. L’ebreo non è obbligato a credere in Dio. Lo spiega bene un racconto di Zavattini: Dio si manifesta a un uomo e gli dice “Vengo da te e solo da te per farti sapere che non esisto”. Ecco cosa intendo».

La scena è chiusa da un muro che evoca i tanti muri che ancora separano terre e genti, su cui scorrono immagini del passato e del presente. Sospeso tra commedia e tragedia, Ovadia “ride” con le sue canzoni, perché anche Dio può “ridere” di se stesso, contro ogni fanatismo e intolleranza.

Eventi collaterali

Venerdì 24 gennaio, alle ore 17.30 presso il Teatro Gustavo Modena, Coop Liguria incontra Moni Ovadia intervistato da Laura Santini, direttrice di Mentelocale. Ingresso libero. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Apre la pista di mini quad per bambini a San Fruttuoso

    • solo domani
    • 12 aprile 2021
    • San Fruttuoso
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Appennino genovese: presentazione del libro 100 escursioni sui monti di Genova

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Internet
  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento