Riapre Viadelcampo29rosso, il museo della canzone d'autore genovese

Dopo la chiusura dell'8 marzo scorso imposta dalle normative relative all'emergenza del Covid – 19, torna in "campo" per la città il museo dedicato a Fabrizio De Andrè e agli altri artisti della "scuola genovese". Sarà aperto, per il momento, solo il Sabato e la Domenica ma con orario più ampio e nel rispetto delle misure di sicurezza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Ha riaperto sabato 13 giugno "viadelcampo29rosso – casa dei cantautori genovesi", lo spazio museo di Via del Campo di proprietà del Comune di Genova e gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro SCS Onlus, dedicato a Fabrizio De Andrè e agli artisti della cosiddetta "scuola genovese" di ieri e di oggi, un presidio della musica nel cuore della Città Vecchia che dopo la chiusura dell'8 marzo scorso imposta dalle normative relative all'emergenza del Covid – 19, torna in "campo" per la città e per tutti gli amanti della canzone d'autore.

L''emporio museo sarà aperto per ora il sabato e la domenica dalle ore 10.00/13.00 e dalle 14.00/19.00 con ingressi contingentati come da nuove disposizione relative alle visite dei musei genovesi. Indescrivibile l'emozione di tornare ad alzare la saracinesca di uno scrigno di bellezza che da oltre 8 anni è un presidio cittadino importantissimo, meta di oltre 50.000 turisti all'anno provenienti da tutto il mondo e con più di 80 eventi di grande prestigio organizzati e ad ingresso gratuito.

Quale migliore occasione di venirci a trovare per ascoltare buona musica, quella che in questi mesi di lockdown non si è mai fermata per noi nemmeno da casa con l'impegno profuso sui social media con contributi preziosi di tanti amici musicisti, artisti e fan che ringraziamo pubblicamente per l'affetto dimostrato. Oltre alle collezioni e memorabilia custodite in museo i fan di Faber troveranno il cd e il vinile di "Fabrizio De André e PFM – Il concerto ritrovato", quello della storica data del 3 gennaio 1979 al Padiglione C della Fiera Internazionale di Genova di cui al Museo è esposta l'unica copia originale con il timbro dell'affissione comunale, un pezzo straordinario da vedere. Per informazioni: 010 247 4064.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento