rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cultura

Perché San Martino è il protettore dei cornuti?

Tra le tante feste sul territorio, c'è la giornata "dei becchi" di Tribogna che sottolinea come il santo protegga in particolare coloro che sono stati traditi

Sono tante le feste sul territorio in onore di San Martino (come quella organizzata dal Civ di Albaro) ma ce n'è una in particolare che incuriosisce da sempre, ovvero la giornata dei "becchi" a Tribogna. In parole povere, una giornata di festa dedicata ai "cornuti", da sempre tanto cari al santo.

Ma cosa c'entra la figura di San Martino con coloro che sono stati traditi dalla propria dolce metà?

Ecco qualche risposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché San Martino è il protettore dei cornuti?

GenovaToday è in caricamento