La porta del tempo, rassegna di eventi al Museo Diocesano

Con la collaborazione dell'Ufficio Tradizioni, Comune di Genova

Con il patrocinio del Comune di Genova

Con il patrocinio della Regione Liguria

Torna l'appuntamento con l'arte e la storia di Genova nella quinta edizione de "La Porta del tempo", una rassegna di eventi in cui le sale e il Chiostro medievale del Museo Diocesano di Genova si arricchiscono di nuove opere, eventi teatrali e attività per ragazzi e famiglie.

Tema di quest'anno sarà il colore, con un percorso tematico all'interno del Museo in cui ogni tappa sarà dedicata a una tinta diversa e mirerà a svelare i significati e il senso che le diverse gamme cromatiche hanno assunto nei secoli, soprattutto in relazione al significato simbolico cristiano: il rosso, colore per eccellenza, tanto da essere chiamato in epoca classica coloratus; il verde, simbolo del rinnovamento e della speranza; il blu, stranamente odiato dai romani e dimenticato per secoli, fino al momento dell'avvento della venerazione per la Santa Vergine; il giallo, che se collegato all'oro costituisce un simbolo di luce e potere, nella sua variante più spenta sta invece a indicare uno stato di emarginazione; il bianco, da sempre immagine di purezza e candore; il nero, che nei secoli è stato utilizzato, alternativamente, per vesti di grande ricchezza e paramenti per i momenti di dolore e penitenza.

A conclusione del percorso, si potrà vedere la ricostruzione di una bottega d'arte del Medioevo, per addentrarsi, in maniera viva e diretta, nelle questioni più tecniche della realizzazione ed uso dei colori.

L'esposizione sarà aperta dal 1 al 13 aprile 2014 e sarà animata, nei giorni 12 e 13 aprile, da una visita spettacolo in più repliche, volta a raccontare la storia dei colori con narrazioni e brani musicali direttamente ispirati dai colori e dalle opere del Museo.

Di seguito il programma delle attività:

Dall'1 al 13 aprile, da lunedì a sabato h 15-19

Il senso del colore

Esposizione

Un viaggio di riscoperta dei significati simbolici e tradizionali dei colori, con particolare attenzione al linguaggio della fede nei secoli.

Il percorso allestitivo è costituito da diverse tappe, ciascuna dedicata a un colore, arricchita da rari e antichi tessuti e paramenti liturgici, più una tappa di approfondimento tecnico-artistico con la riproposizione di una bottega d'arte medievale, con le principali fasi di lavorazione dei colori.

Dal 1 all'11 aprile, su appuntamento:

La magia dei colori

Percorso guidato e laboratori per le Scuole

Percorso nel centro storico e nel Museo Diocesano, con attività pratiche alla presenza di animatori in abito storico che rievocheranno il passato della città, conducendo i ragazzi fra famosi monumenti e antiche botteghe d'arte, ricostruite nel dettaglio.

Quota di partecipazione € 7 a persona

Sabato 5 aprile, h 15.30 e 16.30:

Il senso del colore

Percorso guidato e laboratori per il Catechismo

Percorso guidato, in due orari, sul tema del colore, con particolare attenzione ai suoi significati nella liturgia: un itinerario che si snoda fra le sale del Museo Diocesano, gli allestimenti temporanei delle botteghe medievali (il pittore e lo speziale) e le esposizioni di pregiati e antichi paramenti liturgici.

Quota di partecipazione € 5 a persona.

sabato 12 aprile alle h 15, 17 e 21

domenica 13 aprile alle h 15 e 17

La porta del tempo V - Il senso del colore

Visita spettacolo

Torna l'appuntamento con l'arte e la storia di Genova nella quinta edizione de "La Porta del tempo", visita-spettacolo in cui le sale e il Chiostro medievale del Museo Diocesano di Genova si animano di personalità storiche della città e di personaggi che escono dalle opere d'arte del museo per narrare le loro vicende.

Quest'anno, ogni tappa sarà dedicata a un colore diverso:

il rosso e i colori preziosi

il verde e il rinnovamento

il giallo e l'emarginazione

il blu e la spiritualità

il nero e la penitenza

il bianco e la purezza

Il tour di domenica alle 15 è tradizionalmente dedicato alle famiglie con bambini.

Regia di Fabrizio Giacomazzi. Costumi Gabriella Lussana. Con Bianca Alloisio, Edoardo Bottaro, Tiziana Ciresola, Francesca Cristini, Claudio De Domenico, Armida Di Garbo, Marcella Di Garbo, Gabriella Lussana, Alessandra Lusso, Daniela Marella, Michele Serafica, Federica Vismara, Yuri Zanelli. Con il Gruppo Storico San Giorgio.

Ingresso € 10, ridotto € 8, bambini € 5 (5-11 anni), gratuito sotto i 4 anni.

Sabato 12, 19 e 26 aprile, h 15.30 - 17.30

IL MUSEO INCANTATO

La magia dei colori

Animazioni e laboratori per bambini 5-11 anni

Giochi, laboratori e attività sul suggestivo mondo dei colori: ad esempio, forse non tutti i bambini sanno che le tempere non nascono in tubetto, ma si facevano un tempo mischiando i colori in polvere con varie sostanze ... proviamoci anche noi!

Quota di partecipazione € 7.

A cura di Museo Diocesano Genova, in sinergia con Arti&Mestieri e Ianua temporis. Con la partecipazione del Gruppo Storico San Giorgio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento