Cultura Centro / Largo Sandro Pertini

L'"Elisir" dei record: prima ancora della messa in scena, più di 6400 biglietti già venduti

Un dato significativo a conferma di un pubblico genovese e non sempre più vicino al mondo dell'opera

È un "Elisir d'amore" da record quello che andrà in scena da questa sera (domenica 19) fino al 28 marzo al teatro Carlo Felice. Lo storico allestimento già utilizzato negli anni '90 - un omaggio al celebre Lele Luzzati - ha convinto il pubblico che è accorso numeroso alle casse del teatro ancor prima della messa in scena.

Sono stati infatti venduti già 6.400 biglietti, un vero primato, un dato significativo a conferma di un pubblico genovese e non sempre più vicino al mondo dell'opera. Da segnalare, questa sera, anche la presenza dell'ambasciatore australiano e di numerosi imprenditori italiani e stranieri interessati a rafforzare i reciproci rapporti.

Un dato che riempie d'orgoglio perché si tratta di un vero omaggio all'indimenticato e indimenticabile Lele Luzzati, che il teatro ricorda nel decennale della sua scomparsa con una straordinaria scenografia e con la mostra, allestita nel primo foyer del Teatro, di 6 variopinti costumi da lui disegnati. Chissà che non possa diventare un "Elisir" per rimpinguare le casse del teatro, che ha già subito il taglio della programmazione per mancanza di fondi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'"Elisir" dei record: prima ancora della messa in scena, più di 6400 biglietti già venduti

GenovaToday è in caricamento