Pesto, questo sconosciuto: 6 esilaranti errori di chi lo prepara all'estero

Gli errori più assurdi sui blog di cucina stranieri: dal limone al pepe, passando per panna e pesto cotto

Si sa, le ricette - specialmente quelle buone - fanno il giro del mondo. E mentre passano di bocca in bocca, e di blog in blog, perdono pezzi e ne acquisiscono altri decisamente particolari.

Qui a Genova, tra tutte le ricette della tradizione, regna incontrastata quella del pesto. E ogni genovese è abituato a riconoscere fin da piccolo gli ingredienti, pochi e semplici, ma di qualità: basilico (genovese), olio extravergine d'oliva, aglio, pinoli, pecorino, Parmigiano e sale (possibilmente grosso).

La ricetta però, ovviamente, a furia di girare per il mondo, è stata modificata un po' a causa di errori nella trascrizione, un po' per adattarsi ai gusti di chi la prepara, e sui siti di cucina stranieri si trovano strafalcioni esilaranti che a volte hanno letteralmente stravolto la ricetta del pesto alla genovese. Vediamone insieme alcuni.

1- Il limone

Cosa c'entra il limone con il pesto? Non si sa: eppure su alcuni blog di cucina inglesi e americani la ricetta è riproposta con pinoli, basilico, olio extravergine, aglio, pecorino (molti si confondono con il Parmigiano, e fanno scegliere l'uno o l'altro), sale e... una bella spruzzata di succo di limone. Decisamente bocciato.

2 - Il pepe

Cosa c'è di meglio, per vivacizzare un po' il gusto del tradizionale condimento genovese, di una bella spolverata di pepe nero? Chi ha scritto questa ricetta, su diversi siti di cucina inglese, non ha la minima idea di come si realizzi il pesto.

3 - Cotto

Non cuocete il pesto, non cuocete il pesto, non cuocete il pesto. Alcuni l'hanno cotto, e lo scrivono anche, su un sito di ricette tedesco. E noi non vogliamo immaginare il gusto.

4 - La panna

Questo è un errore che, a dire la verità, compiono anche parecchi italiani, magari per "allungare" il condimento: ma, decisamente, non si mette la panna da cucina nel pesto

5 - Con stufato, insalata e cous cous

Anche il sito della BBC si lascia andare ad alcune stravaganze. Questa volta non tanto sulla ricetta, quanto sull'utilizzo (specificando però che si usa principalmente per condire la pasta): e dunque consiglia di mettere il pesto nello stufato - preferibilmente di pollo - oppure di utilizzarlo per condire cous cous, purè di patate e insalate miste. Sarà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

6 - I pinoli sono i pinoli

C'è poco da fare, i pinoli sono i pinoli, e sono insostituibili. Anche se c'è chi (anche in Italia, a dire il vero) li sostituisce con disinvoltura con noci, anacardi e quant'altro. C'è da ridere, ma anche no.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento