Cultura

10 cose da fare a Genova secondo la rivista Time Out

Time Out, specializzata nel raccontare il meglio di ogni città, ha scritto un decalogo delle cose da fare una volta arrivati a Genova, tra musei, Bigo, tour medievali e tuffi in acqua

Siamo abituati ad avere le bellezze di Genova sotto gli occhi tutto l'anno, e dunque forse a prestarvi meno attenzione, ma agli occhi di un turista straniero la nostra città è colma di ricchezze, dal punto di vista culturale e naturalistico.

La rivista Time Out, di proprietà dell'omonima piattaforma web che incoraggia le persone a sperimentare il meglio delle varie città, presente in 107 città e 39 paesi, ha elencato dieci cose da fare a Genova per vivere al meglio la Superba. «Provate a dire "Genova" - riporta Time Out in un articolo di Jan Fuscoe - e la maggior parte delle persone penserà a Colombo, Paganini, e al pesto. Al massimo, può sapere che è il capoluogo della Liguria, sede del football club più antico d'Italia, che il suo patrono è San Giorgio e che è stata la sede della prima banca d'Europa, e probabilmente del mondo. Ma nella città che Petrarca ha descritto come "La Superba" c'è ancora molto da scoprire...».

E alllora vediamo quali sono le dieci cose che un turista straniero non può non fare a Genova:

  1. Tornare indietro nel tempo - Il fascino del più grande centro storico medievale in Europa non lascia indifferenti i turisti. E allora perchè non perdersi nei caruggi, tornando in dietro nel tempo, e cogliendo anche l'occasione per scoprire deliziose trattorie e piccole boutique?
     
  2. Incontrare i "Maestri" - I Palazzi dei Rolli, patrimonio Unesco, meritano una visita sia per la loro bellezza, sia perchè all'interno ospitano musei ed esposizioni, una vera occasione per incontrare i "maestri" dell'arte che si sono succeduti nei secoli.
     
  3. Fare shopping - Lo stile italiano colpisce ancora, e allora perchè non fare un giro in via Roma, tra i negozi di Ferragamo, Louis Vuitton e Mario Forni? Vicino c'è via XX Settembre, consigliata per chi vuole spendere un po' meno, ma le chicche da non perdere si trovano nei caruggi e al Mercato Orientale.
     
  4. Farsi un po' di cultura - Una tappa obbligata è Palazzo Ducale, sede di interessanti esposizioni e degli eventi principali della città (come il Campionato Mondiale di Pesto), ma che offre anche gallerie d'arte e ristoranti.
     
  5. Andare in alto - Per chi vuole osservare Genova dall'alto, non c'è posto migliore del Bigo ospitato nella struttura di Renzo Piano. In alternativa, ci sono i tetti di Palazzo Rosso o i tanti ascensori della città.
     
  6. "Gustarsi" le stagioni - Genova offre specialità gastronomiche adatte per tutte le stagioni: naturalmente la focaccia, il minestrone, la farinata, i carciofi, la torta pasqualina e tanto altro. Tutto da sperimentare nei ristorantini che offre il centro storico.
     
  7. Visitare la città, il porto, e tutto il resto - Non si può immaginare Genova slegata dal mare. E allora è d'obbligo un giro al Porto Antico, che offre esposizioni e sfiziosi ristoranti sul mare, e al Galata Museo del Mare. Da non perdere, se si è nel periodo giusto, la regata delle Antiche Repubbliche Marinare.
     
  8. Fare un tuffo - Tanti i posti vicino a Genova in cui rilassarsi in spiaggia, facendo un tuffo in mare: tanto per citarne alcuni, Quarto, Quinto, Nervi, San Fruttuoso, o - per chi vuole spingersi più lontano - le Cinque Terre. Parlando di animali acquatici, oltre all'Acquario, da non perdersi il whale watching.
     
  9. Assaggiare il pesto di Sinatra - Sapevate che Frank Sinatra ordinava il pesto da Zeffirino? Con le classiche trofie, patate e fagiolini, il pesto è una specialità assolutamente da non perdere. 
     
  10. Visitare i posti del "jet set" - Ci si può avventurare a Santa Margherita - dove si sono sposati Wayne e Colleen Rooney - o Portofino magari passando la notte all'hotel Splendido, dove Richard Burton chiese a Elizabeth Taylor di sposarlo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 cose da fare a Genova secondo la rivista Time Out

GenovaToday è in caricamento