"Un minuto di danza al giorno": l'invito social del Teatro della Tosse

Chiunque potrà postare il proprio video per 'riempire' la quarantena con la danza

La Fondazione Luzzati Teatro della Tosse - insieme con Nicoletta Bernardini e Claudia Monti, docenti dei corsi Danzare Oltre - promuove il progetto di Nadia Vadori Gauthier "Un  minute de danse par jour / danse de confinement". Si tratta di un invito a creare e postare su Facebook o Instagram un minuto di danza aperto a chiunque abbia il desiderio di compiere questo gioioso atto di resistenza poetica per far fronte alle difficili circostanze della "quarantena".

Il lavoro di Vadori era stato presentato per la prima volta al Teatro della Tosse nell’ambito del programma curato dall’associazione Arbalete per la V edizione della rassegna Resistere e Creare, il 6 dicembre 2019, con il film "Une joie secrete". Dopo aver visto le immagini degli italiani a cantare suonare dalle loro finestre, Nadia Vadori ha pensato di fare un appello anche a tutti coloro che amano la danza.

La call, indirizzata a tutti senza limitazioni di età o di competenza tecnica, si è aperta sui canali della coreografa lo scorso 16 marzo e da domani sarà diffusa anche sui canali social della Fondazione Luzzati Teatro della Tosse.

Come partecipare

FACEBOOK:

1) filmare a camera fissa, inquadratura orizzontale (come al cinema) per la durata di un minuto o poco più (minimo 1 minuto, massimo 1,59  sec.), nella propria casa, in camera, sala, cucina, spazio di lavoro, negozio chiuso, giardino, terrazzo

2) scrivere la data, il luogo e l’ora e qualche parola di accompagnamento per chi lo desidera, e aggiungere gli  hashtag #uneminutededanseparjour, #teatrodellatosse e infine #Genova, taggando anche @uneminutededanseparjour 

3) postare video e testo sulla pagina Facebook "Une minute de danse par jour". Il clip verrà ripostato ogni giorno nelle news. 

VIA MAIL:

Inviare una e-mail a: resisterecreare@teatrodellatosse.it  

INSTAGRAM:

1) nel formato video che si preferisce ( verticale, orizzontale o quadrato) con gli hashtag #uneminutededanseparjour, #teatrodellatosse e infine #Genova, taggando anche @oneminuteofdanceaday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2) una quindicina di danze vengono ripostate ogni giorno nelle storie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento