Cultura

Invasione di cinghiali a Genova, il caso finisce anche sul Telegraph

Il quotidiano britannico parla del caso genovese, e non solo. Problemi con i cinghiali anche a Berlino e Marsiglia

Ha fatto scalpore anche all'estero la notizia di qualche giorno fa sull'ok di palazzo Tursi all'abbattimento dei cinghiali in città (solo in casi estremi): la nuova ordinanza firmata dalla giunta Bucci lascia sostanzialmente alla Polizia Metropolitana la valutazione in caso di "incursioni urbane" da parte degli ungulati, nel caso in cui ci sia pericolo per l'incolumità delle persone.

Il caso è stato riportato anche su The Telegraph, quotidiano britannico, con un articolo firmato da Nick Squires. «La città italiana di Genova - spiega - è talmente invasa dai cinghiali che le autorità hanno dato il permesso di sparare. [...] Lo scopo è assicurare la pubblica sicurezza, l'igiene e la salute. Dall'inizio dell'anno, sono stati registrati 470 avvistamenti di cinghiali a Genova, nei parchi e nei giardini, in aree residenziali, nel giardino dell'Università e persino vicino alle stazioni». 

Mal comune, mezzo gaudio: Genova non è l'unica a dover affrontare questo problema. Il Telegraph specifica che «anche Berlino sta affrontando problemi legati ai cinghiali, e quest'estate anche Marsiglia, con famiglie intere di ungulati sulle spiagge».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di cinghiali a Genova, il caso finisce anche sul Telegraph

GenovaToday è in caricamento