menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiavari ricorda Alina Moradei, storica doppiatrice della Signora in Giallo

Nata l'8 marzo del 1928 nella cittadina del Tigullio, per oltre vent'anni ha prestato la voce ad Angela Lansbury nella celebre serie tv

Per oltre vent’anni ha prestato la voce a una delle investigatrici più famose della storia delle televisione, partendo dalla Liguria e arrivando nelle case di milioni di telespettatori in tutta Italia: Chiavari piange la scomparsa di Alina Moradei, storica doppiatrice di Angela Lansbury, alias “La signora in giallo”, Jessica Fletcher, scomparsa a Roma all’età di 88 anni.

Classe 1928, la Moradei era nata il giorno della festa delle donne nella cittadina del Tigullio, che oggi la ricorda con affetto e rimpianto, e si era fatta strada da giovanissima nel mondo del doppiaggio dopo l’esordio in radio e a teatro. Inconfondibile voce della Lansbury (che oggi si prepara a soffiare su 91 candeline ) nell’iconica serie tv andata in onda dal 1984 al 1996 e in replica ancora oggi e nei diversi film per la tv trasmessi sino al 20013, la Moradei era una delle eccellenze del made in Italy per quanto riguarda il doppiaggio.

Nella sua lunga carriera ha infatti prestato la voce non soltanto alla Signora in Giallo (per cui nel 1995 ha vinto il premio Leggio d’oro), ma anche a dive del calibro di Katherine Hepburn (in “L’evaso e la signora”) e “Dame” Maggie Smith, doppiata in “L’ereditiera”, “Tata Matilda” e “Il grande botto”. Sua anche la voce di zia Yetta nella sit-com degli anni ’90 “La Tata”. Attiva sino a pochi anni fa, si era ritirata nel 2011, tre anni dopo avere ricevuto il Premio alla carriera al Gran premio internazionale del doppiaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento