Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Coro Popolare della Maddalena: parte il crowdfunding per realizzare il cd

Avviato il crowdfunding per la prima incisione del gruppo nato 4 anni fa grazie a Giua e Pier Mario Giovannone, la racconta fondi è sul sito Mucicraiser

 

Il coro popolare della Maddalena compie quattro anni e per festeggiare si regala il primo cd. Il progetto s'intitola Mescciüa, in riferimento alla mescolanza di persone che ogni lunedì sera s'incontra nel chiostro delle Vigne per cantare issieme, ma per realizzare questo sogno ha bisogno di un contributo volontario che si può donare sul sito Musicraiser.

In cambio di una donazione si riceve un premio che varia in base all'importo versato. Si parte con 10 euro per assicurarsi il cd fresco d'incisione e si arriva fino a 250€ con l'offerta "Coro Power!" che garantisce un'esibizione concordata del coro popolare della Maddalena. Nel mezzo tante esperienze diverse: dal video di auguri di buon compleanno personalizzato dal coro (30€) al laboratorio "Scrivere una canzone" con Pier Mario Giovannone e Giua (80€), ma anche lezioni di ukulele, di scacchi, di scrittura creativa e, perché no, una torta artigianale di Virna Ricci.

Ogni ricompensa è un'idea o una creazione dei componenti del coro, questa "mescciüa" è nata a Genova quattro anni fa dalla cantautrice Giua e dal poeta chitarrista Pier Mario Giovannone con l'intento di favorire l'armonia di un quartiere socialmente "vivace" e, talvolta problematico, attraverso il canto. Il coro popolare della Maddalena si è così formato grazie anche al supporto della cantante Flavia Barbacetto e del musicista e arrangiatore Stefano Cabrera (GnuQuartet) ma soprattutto alla partecipazione delle belle anime che regalano bellezza e armonia senza indossare uniformi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento