Lunedì, 17 Maggio 2021
Cultura

Nasce il portale bookcrossing Rapallo

Nasce BookCrossing Rapallo, una piattaforma digitale nata per spiegare la pratica del bookcrossing e costruire una mappatura di tutti gli spazi partecipanti.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Cos’è il bookcrossing? E' un modo “diverso” per scambiare libri, facendo in maniera che siano loro a trovare quasi casualmente i propri lettori. Questa pratica molto in voga nei paesi anglofoni,  notoriamente amanti della lettura, consiste nel depositare libri in spazi a loro dedicati per far sì che altri possano fruirne, poi una volta letti lasciarli a disposizione di altre persone, abbandonandoli in un altro spazio di bookcrossing.

Ci sono commercianti che praticano da anni quest’ iniziativa il nostro intento è stato quello di creare una piattaforma digitale per spiegare la pratica del bookcrossing e costruire una mappatura di tutti gli spazi partecipanti: www.bookcrossingrapallo.altervista.org. 
Le attività commerciali aderenti che hanno dedicato uno spazio all’interno dei propri locali avranno scaffali marchiati BookCrossing Rapallo accompagnati da un cartello che spiegherà il progetto, qui le persone potranno liberamente prendere e donare libri.
Inoltre sono stati aperti i profili social Facebook (https://www.facebook.com/bookcrossingrapallo/) e Instagram (https://instagram.com/bookcrossingrapallo/) dove i bookcrossers potranno tenere traccia delle avventure dei propri libri con l’hashtag #bookcrossingrapallo o semplicemente seguire le iniziative della comunità che si andrà a costituire.
Al momento gli spazi disponibili sono: Bar Passatempo, Via Mameli 287; Farina Acconciatori, Via Mameli 297; Panificio Schenone, Via Betti 121 e il colorificio Policolor, Via Roma 1 B/C.
Naturalmente siamo aperti a nuove collaborazioni, chiunque voglia partecipare può scrivere a bookcrossingrapallo@gmail.com.

Perché scegliere di “abbandonare” un libro?
Perché condividere è bello e inoltre lo sappiamo bene, ci sono stati libri che abbiamo letto una sola volta, e allora perché lasciarli in casa ad occupare mensole e ad accumulare polvere? Oppure esistono libri che nella nostra vita ci hanno così tanto affascinato che avremmo voglia di condividerli con il mondo intero… “Liberiamoli” è quello che ci siamo detti.

BOOKCROSSING RAPALLO
bookcrossingrapallo@gmail.com
www.bookcrossingrapallo.altervista.org 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il portale bookcrossing Rapallo

GenovaToday è in caricamento