Cultura

Da Genova a Londra, il primo Ambasciatore Genova Gourmet

È Roberto Costa, titolare della catena di ristoranti "Il Macellaio RC" di Londra

Ha portato la cucina genovese di qualità oltre i confini nazionali, aprendo una catena di ristoranti di successo nel cuore di Londra, e oggi alla Camera di Commercio ha ricevuto un importante riconoscimento, diventando il primo Ambasciatore Genova Gourmet: è Roberto Costa, titolare dei tre ristoranti de "Il Macellaio RC" nella capitale del Regno Unito, che ha iniziato a muovere i primi passi in cucina come lavapiatti presso una trattoria genovese, in cui ha imparato il valore del lavoro e l'importanza di offrire al cliente prodotti di alta qualità.

Il suo cammino, come in una favola, lo ha portato a gestire una catena in Inghilterra, in cui la passione per la cucina italiana (in particolare per quella "zeneize") entusiasma ogni giorno la clientela.

Il marchio, registrato a livello internazionale, sarà rilasciato direttamente dalla Camera di Commercio di Genova a quei ristoratori genovesi che si sono impegnati nel mondo, hanno dato lustro alle proprie origini e tengono alto il prestigio dell’enogastronomia genovese.

I ristoratori investiti del titolo di Ambasciatore Genova Gourmet diventano garanti della tipicità locale e si assumono la responsabilità di divulgare la genovesità in cucina.

Nel menù dei ristoranti di Roberto Costa trovano spazio piatti tipicamente genovesi come trenette al pesto, ravioli con il tocco, trippa, focaccia, oltre a carpacci, tartare, bistecche alla fiorentina e abbinamenti di pregiati formaggi e salumi italiani, conditi con una buona dose di passione e una grandissima attenzione al cliente.

«Con la sua vocazione di città turistica, che è ormai una realtà di successo e in costante crescita - ha commentato Paolo Odone, Presidente della Camera di Commercio - Genova ha bisogno di persone come Roberto Costa che ne raccontino instancabilmente e appassionatamente la storia e le tradizioni all’estero. E questo è solo l’inizio: infatti la Camera sta già valutando l’assegnazione del riconoscimento ad altri operatori che coltivano fuori dai nostri confini l’amore per la cucina genovese».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Genova a Londra, il primo Ambasciatore Genova Gourmet

GenovaToday è in caricamento