rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cultura

Al Bano in visita ai Palazzi dei Rolli: «La prima volta a Genova? Per accompagnare il tour dei Rolling Stones»

L’iconico cantante è arriva nel capoluogo ligure per il premio Arte, Scienza e Coscienza, e ha fatto il “turista” in occasione della riapertura dei musei

Anche Albano Carrisi incantato dai pPalazzi dei Rolli genovesi.

L’iconico cantante è arrivato a Genova lunedì mattina, giornata di ritorno in zona gialla e di riapertura dei musei, per il premio Arte, Scienza e Coscienza, e non si è fatto sfuggire l’occasione di visitare alcuni tra i più significativi luoghi culturali e storici della città.

Carrisi ha visitato i Rolli accompagnato dall’assessore alla Cultura del Comune di Genova, Barbara Grosso, e si è soffermato a Palazzo Tursi per ammirare il celebre “Cannone” il violino di Paganini.

«Genova è sorprendente, nei suoi palazzi e nelle sue vie. La mia storia con la città risale agli anni ‘60 quando accompagnai in tour i Rolling Stones - ha detto il cantante di Cellino San Marco - avere, poi, l’onore di poter vedere il Cannone mi ha fatto sentire lo spirito di Paganini al mio fianco».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bano in visita ai Palazzi dei Rolli: «La prima volta a Genova? Per accompagnare il tour dei Rolling Stones»

GenovaToday è in caricamento