Davide Marrari Trio in concerto alla Casa del Popolo di Isoverde

Venerdì sera alla Casa del Popolo di Isoverde, serata dedicata al rock strumentale.

Ingresso libero, disponibile servizio bar food e drinks, info 3407989312 Lolly.

Protagonista il "guitar hero" genovese Davide Marrari e il suo trio: con lui alla chitarra elettrica solista, la sezione ritmica formata dai "veterani" Edoardo Cipollone alla batteria e Luciano Susto al basso. Marrari presenterà brani tratti dai suoi album "Anagramma" e "Metamorfosi" pubblicati dall'etichetta discografica milanese Italian Way Music diretta da John Toso. In apertura, il chitarrista Ignazio Serventi, accompagnato dal bassista Stefano Barbieri, presenterà sue composizioni inedite e rivisitazioni di pezzi, fra gli altri, di Joe Satriani e dei Deep Purple. Chitarrista negli anni '90 di cult-band della scena rock indipendente genovese e italiana come i Lavori In Corso, i Silver Race e gli Eris Pluvia, Marrari, che attualmente milita negli Ad Metalla, in carriera ha collaborato pure con Ian Paice, il "leggendario" batterista dei Deep Purple.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Paolo Bonfanti: Elastic Blues Solo, il concerto del Count Basie è online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 26 febbraio 2021
    • Internet
  • Dany Franchi Duo: il concerto del Count Basie è on line

    • Gratis
    • 5 marzo 2021
    • Count Basie Jazz Club

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento