Elisa Tomellini recital piano solo ‘tra classica e jazz’ al Borgoclub

Recital per Piano Solo, sabato 24 gennaio 2015 al Borgoclub di Genova(Via Vernazza 7/9 r., S. Martino, ore 21.00) con la pianista genovese Elisa Tomellini. Il programma accosta brani di spessore musicale e virtuosistico come i 6 Momenti Musicali di Rachmaninoff ad un originalissimo Piazzolla per pianoforte che spazia tra il tango tradizionale e divagazioni al limite del jazz. Il concerto sarà aperto dalla piccola e straordinaria pianista, Claudia Vento, di anni 10, di rientro dai suoi successi presso il Cenacolo della Musica a Catignano con il Maestro Giuliano Mazzoccante , prossima alla partenza per la Germania dove parteciperà al ClaviCologne Piano Festival.

Elisa Tomellini inizia lo studio del pianoforte a soli 5 anni. A 6 anni partecipa ai primi concorsi nazionali ed internazionali a categorie mettendo in luce il suo talento e la sua facilità vincendo, nell'arco di pochi anni, il primo premio al Città di Stresa, Czerny Acada - Endas, Città di Moncalieri, Gussago, Cortemilia, Pisa, Alberga, Pinerolo, Pietra Ligure, Busalla, Uliveto Terme, Coppa Pianisti d' Italia-Osimo, etc.

Si sposta, quindi, per studiare con Ilonka Deckers-Kuszler a Milano - grande didatta ungherese erede diretta della Scuola pianistica di Franz Liszt - poi, a sedici anni, approda alla prestigiosa Accademia "Incontri col Maestro" di Imola, dove seguono la sua formazione culturale e pianistica didatti, concertisti e musicologi quali Franco Scala, Alexander Lonquich, Joaquín Achúcarro, Piero Rattalino, Riccardo Risaliti, etc. Proprio sotto la guida di Risaliti prosegue gli studi a Firenze e consegue il diploma, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano nel 1997. Incontra, nel 1998, Vincenzo Balzani, grande erede della scuola Mozzati, concertista virtuoso col quale si perfezionerà, amplierà il suo repertorio e la sua tecnica strumentale. Sotto la sua guida ottiene negli anni 1999-2000 la vittoria ai Concorsi internazionali Città di Pavia, al Premio Rendano, al Monte Rosa-Kawai, al Luciano Gante a Pordenone, al Città di Ragusa, il secondo premio al Viotti Valsesia, al Città di Cantù per pianoforte e orchestra, al Luciano Luciani di Cosenza (primo non assegnato).

Intensa la sua carriera concertistica che ovunque, in Italia e all'estero, incontra il consenso della critica e del pubblico, vasto e caloroso, che travolge sempre con esecuzioni e scelte di repertorio di grande brillantezza, estremo virtuosismo e di intensa espressione.

Affianca alla sua intensa attività concertistica quella didattica che svolge presso il Borgoclub di Genova.

I prossimi appuntamenti del Borgoclub propongono in cartellone sabato 31 gennaio 2015 Emanuele Cisi Trio, sabato 7 febbraio 2015 Andrea Bacchetti; sabato 21 febbraio 2015 Caterina Lazagna Trio; sabato 28 febbraio 2015 Aldo Zunino Trio (prima assoluta); sabato 7 marzo 2015Enrico Zanisi Trio.

BORGOCLUB

CIRCOLO CULTURALE PER LO SVILUPPO DELLE ATTIVITA' ARTISTICHE, MUSICALI E DEL TEMPO LIBERO

Via Vernazza 7/9 R - Genova (Zona San Martino)

Prenotazioni: 010.3760090 - 338.6088804

Ingresso € 15,00 + Tessera annuale obbligatoria

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dany Franchi Duo: il concerto del Count Basie è on line

    • Gratis
    • 5 marzo 2021
    • Count Basie Jazz Club

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento