Il pub Alzati Lazzaro di Gattorna apre il 2016 con un palco pieno di sorprese

"ANNO NUOVO, VITA NUOVA" diceva il detto..

Quest'anno lo storico pub di Gattorna ALZATI LAZZARO intensifica la programmazione musicale in collaborazione con la webradio Radio SENZA TEMPO ( www.radiosenzatempo.tk ) proponendo tutti i venerdi sera musica dal vivo accompagnata da una cucina di altissimo livello. 

Una vasta scelta di pizze e una accurata selezione di ottime birre rende il locale sempre pieno di giovani e allegria.

A Gennaio saranno presenti diverse band da tutta la liguria che porteranno nel salone musica per tutte le orecchie.

Cominciamo con l'8 gennaio dove il duo KID BLUES COMBO con in mano una chitarra e un'armonica a bocca rivisiteranno molti brani senza età in chiave blues. La voce graffiante di Kid e la chitarra di Riccardo renderà la serata un'appuntamento di classico "bad blues for bad boys".

Il progetto Kid Blues Combo nasce nel 2009 quando l'armonicista chiavarese Fabio "kid" Bommarito dopo una fase di psycorockblues sente sempre più forte l'esigenza di tornare alle proprie origini musicali. La ruvidità del sound e la voce di Kid sono l’impronta della band che si può definire a “geometria variabile”: al duo base, chitarra e armonica, possono aggiungersi altri "amici" ampliando così la formazione fino ad arrivare anche ai 6/8 elementi. 
Il repertorio spazia dai brani Blues al Rock’n’Roll cercando di divertire il pubblico con sferzate di simpatia.
La band ha già partecipato a numerose manifestazioni e festival nazionaliBlues on the Road, manifestazione collaterale del Blues&Soul Festival, l’Arenzano Blues Festival, al Beigua Blues Festival, al Downtown Music Festival.
I Kid Blues Combo sono spesso presenti ad attività e manifestazioni di solidarietà: il Blues For Saharawi, a favore delle popolazioni dell’omonima regione africana, il Blues Sans Frontieres a favore di “Medici senza Frontiere”, The Blues Joint Benefit e Il Cuore In Scena E Mud Murderer, manifestazioni pro-alluvionati di Liguria e Toscana del 2011.

Il venerdi successivo, 15 gennaio, saliranno sul palco VITO E LE ORCHESTRINE

Funambolico trio in equilibrio tra innovazione e tradizione, ecologia e riti ancestrali, umorismo e impegno politico. Una voce ruvida, graffiante, rozza e sincera, quella di Vito, che si contrappone alle melodie armoniche del dialogo chitarra/violino delle orchestrine. Semplicità e durezza al confronto in un gioco ritmato che fa ballare, ridere e pensare.

Uno spettacolo che unisce musica popolare alla denuncia sociale, il folk al cabaret, una performance intensa, struggente, a tratti paradossale, che sa emozionare e divertire.

Vito e le orchestrine ci portano per mano in un viaggio attraverso il tempo, dalle memorie contadine ad una pratica quotidiana di vivere e vedere il mondo attuale. Poesia, magia, bellezza di un passato troppo spesso dimenticato che ritorna e si trasforma in questo frenetico presente. Storie di santi, re e briganti, ritmi serrati, lievi, altalenanti che si mescolano sul palco fino a diventare un’unica e contraddittoria entità , come a ricordarci che gli opposti non solo si attraggono, si completano.

il terzo venerdi del mese, 22 gennaio, non avrete scuse per mancare a questo show diretto magistralmente dalla band di blues più anticonvenzionale di tutta la liguria... stiamo parlando degli SNAKE OIL LIMITED.

Gli Snake Oil Ltd  nascono a Genova nel 2013 con l’intento di abbeverarsi alla fonte del blues e omaggiarne le figure più eccentriche, con un occhio alla tradizione e uno al divertimento.

Un blues spogliato dall’impagliata seriosità accademica che scivola senza scrolloni dal delta del Mississippi al jump degli shouters, dai tamburi della jungla al fragore della metropoli – un repertorio che spazia dalla feroce intensità di Howlin’ Wolf alla giocosa allegria di Fats Domino.

Con un centinaio di concerti alle spalle hanno recentemente pubblicato l’album dal vivo dal titolo ‘Back from Tijuana – Live by the Sea’, biglietto d’addio del membro fondatore Zeno Lavagnino costretto ad abbandonare per cause di forza maggiore.
Il CD restituisce degnamente la carica del loro live act ed ha ricevuto recensioni molto positive da quotidiani e riviste a tiratura nazionale.
Gli Snake Oil Limited pubblicheranno entro il 2015 un album in studio che conterrà brani di loro composizione.

(Dario Gaggero ha collaborato nel 2012 all’album ‘Beware of the Wolf’ dei Big Fat Mama, insieme all’ armonicista di fama internazionale Marco Pandolfi. Nel 2014 è entrato nel gruppo in pianta stabile ed è tuttora cantante dei Big Fat Mama, storica formazione di blues italiano fondata nel 1979.)

(Dario Gaggero e Stefano Espinoza hanno inoltre collaborato a più riprese con Luigi Monge, scrittore blues di fama internazionale, accompagnandolo musicalmente in diverse conferenze a tema).

Il quarto ed ultimo venerdi, 29 gennaio, sul palco saliranno le pillole blu... o meglio DAVE COSTA & THE BLUE PILLS.

A volte le cose belle e inaspettate nella vita succedono, questa è una di quelle! Dopo anni e mille peripezie musicali quattro vecchi amici tornano a suonare assieme, tra l’altro due di questi nel frattempo sono diventati maestri di musica e hanno alle spalle varie produzioni musicali di altro livello. Ma non sarà una serata da libro cuore perchè si andrà giù pesante col ROCK N’ROLL e il RHYTHM N’BLUES.
 

non mancate a questi eventi. i venerdi sera di gennaio vi aspettano!

per info e prenotazioni 0185 934518

management musicale: www.radiosenzatempo.tk 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Apre la pista di mini quad per bambini a San Fruttuoso

    • solo domani
    • 12 aprile 2021
    • San Fruttuoso
  • Quokka Polo Positivo, un nuovo spazio dove arte, cultura e spettacolo si incontrano: il programma

    • dal 29 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Quokka Polo Positivo
  • Appennino genovese: presentazione del libro 100 escursioni sui monti di Genova

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Internet
  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento