menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un venerdì sera a Sestri con Luca Argentero, anteprima del film Cose Cattive

L'attore italiano insieme al regista ligure Simone Gandolfo hanno presentato venerdì 15 marzo al Teatro Verdi di Sestri Ponente il loro prossimo film "Cose cattive" ispirato a un blog

Genova - Venerdì 15 marzo Luca Argentero e Simone Gandolfo hanno presentato al teatro Verdi di Sestri Ponente il loro prossimo film, Cose Cattive, in cui l'attore, ex vincitore del Grande Fratello, è il produttore.

Un film che tratta il tema della pericolisità di internet riportando l'esempio del sito "www.evilthings.net", sito che ha avuto 1.500.000 accessi  e più di 300.000 visitatori unici, la maggior parte dei quali non si sono assolutamente accorti che si trattava di un fake e dove i visitatori dovevano postare la cosa più cattiva che avevano fatto nella loro vita.

«E' un’arancia meccanica spinta oltre i limiti del lecito e dell’intimo, sotto i riflettori sempre accesi del web. Tutto questo, immerso nell'atmosfera rarefatta di un piccolo paese tra le montagne, un limbo di freaks e disadattati, dove essere visti può voler dire esistere e dare un senso alla propria vita, persino fino alla morte» afferma il regista Simone Gandolfo.

Protagonisti quattro ragazzi (Marta Gastini, Aaron Jeorge Reg Moss, Nicola Sorrenti e Jennifer Mischiati), vittime di un uomo misterioso, chiamato il maestro (Pietro Ragusa).

Ironico in conferenza stampa Luca Argentero: «Un film fatto con poche persone, più o meno quelle che siete qui questa sera. Un film che tratta la pericolosità del web e tutti i suoi lati cruenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento