Torna il Festival della Parola di Chiavari, ecco il programma completo

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Chiavari
  • Quando
    Dal 26/05/2016 al 29/05/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Arriva, per la terza edizione, il Festival della Parola di Chiavari. La manifestazione, organizzata con il contributo della Regione Liguria , Due Energie, Banca Unicredit e Coop Liguria, trasformerà la perla del Tigullio nella capitale del “verbo” declinato a 360°. Grande la curiosità per conoscere i nomi degli ospiti e il programma delle iniziative, che conferma l’interesse per un festival, che si conferma uno degli appuntamenti fissi dell’amministrazione Levaggi, un biglietto da visita di prestigio per lanciare la stagione estiva alle porte, facendo scoprire  un nuovo brand territoriale, capace di coniugare l’offerta culturale all’offerta turistica.

Dal 26 al 29 maggio la “città dei portici” accoglierà una nutrita e variegata serie di incontri dedicati a varie discipline: dalla storia alla poesia, dal teatro alla canzone d’autore, dalla letteratura all’attualità, tutte unite dal filo rosso della parola.

Il Festival anche quest’anno svilupperà diversi filoni di approfondimento, non senza regalare qualche novità. Molto nutrito il programma, che oltre a vedere la presenza di importanti ospiti di livello nazionale, si avvale della collaborazione delle associazioni locali, che hanno dato il proprio apporto con creatività e passione. Un posto di rilievo sarà dedicato alla storia, portando avanti il cammino, già intrapreso nelle scorse edizioni, lungo gli anni della Grande Guerra. 1916-2016 sarà questo il confine temporale scandagliato quest’anno grazie alla presenza dello storico Alessandro Barbero, che sarà al festival nel suo giorno di apertura, intervistato dal giornalista Massimo Bernardini.

Nel 70° anniversario del voto alle donne, torna al Festival della parola la “striscia” dedicata a “Le parole della grande politica”, originale contenitore, che si avvale della collaborazione di un personaggio di spicco del panorama politico italiano come Fernanda Contri, vice presidente emerito della Corte Costituzionale, Ministro degli Affari Sociali nel Governo Ciampi.

La parola protagonista ma anche riflettori puntati sui protagonisti della parola. Dopo Vittorio Gassman, questa volta il sipario si alza su Aldo Giuffré, personalità versatile e poliedrica. Grazie alla disponibilità della moglie, Elena, che metterà a disposizione materiale inedito, Chiavari tributerà, prima in Italia, un omaggio a questo grande artista del Novecento italiano. Uomo di teatro, attore di cinema, doppiatore, ma anche regista e scrittore Giuffré, in occasione di una tournée teatrale fece tappa a Chiavari, al Teatro Cantero e in quell’occasione, scoprì la bellezza e l’accoglienza del Tigullio, dove trascorse per quattro anni consecutivi le sue vacanze estive fino al 2009, soggiornando a Sestri Levante e tornando a visitare Chiavari. I contributi video delle Teche Rai, una mostra fotografica e un incontro con la moglie dell’artista, ricorderanno la figura di questo grande attore partenopeo, che cominciò la propria carriera con Eduardo De Filippo, approdando ai grandi palchi di teatro con Luchino Visconti e Giorgio Strehler.

La parola come “attrezzo del mestiere” dell’attore ma anche come inseparabile compagna di viaggio delle sette note, per dare ali a narrazione ed emozioni. Anche l’edizione 2016 del Festival della parola riserverà uno spazio d’eccezione alla “parola cantata” con la partecipazione di personaggi legati soprattutto all’universo della canzone d’autore, che si racconteranno, appunto, tra musica e parole. Ospite perfetto di questa categoria, sia per motivi artistici, che per ovvie ragioni biografiche, è Cristiano De André, che presenterà a Chiavari il suo nuovo libro: "La versione di C.", un’autobiografia intensa e tormentata, che ripercorre un’esistenza intera e che ruota intorno alla figura di un padre certamente “impegnativo” come Faber.

Tante le novità in campo editoriale con una carrellata di autori, che nel corso dei quattro giorni converseranno con il pubblico presentando, in contesti diversificati e piacevoli, i loro libri freschi di stampa: Lorenzo Licalzi, Walter Fochesato, Maria Paola Colombo, Bruno Morchio, Carlo Martigli, Simone Beta, Rosa Matteucci, Alberto Pezzini, Guido Catalano, Saturnino, Giuseppe Sciascia, Pier Paolo Cervone, Walter Lazzarin, Carlo Greppi, Nadia Giannoni, Ada Bottini, Fausto Figone, Carlo di Francescantonio, Nadir, Lorenzo Beccati, Emilia Marasco, Massimo Poggini.

Fra le novità di quest’anno, da segnalare la partecipazione decisamente più significativa del mondo della scuola, fucina e, al tempo stesso, fruitrice per eccellenza della parola. Saranno proprio i ragazzi delle scuole chiavaresi, giovedì 26, a dar vita al “Corteo delle parole”, che aprirà la manifestazione con una festosa e colorata parata lungo il “carrugio dritto”.

La scuola sarà ancora protagonista di alcuni significativi appuntamenti: come i focus sulle grandi ricorrenze di quest’anno, tra cui i 400 anni dalla morte di due giganti della letteratura di tutti i tempi come William Shakespeare e Miguel De Cervantes, che morirono a dieci giorni di distanza l’uno dall’altro, nel 1616; oppure il progetto in collaborazione con il carcere di Chiavari, novità dell’edizione 2016, che darà voce, attraverso le letture dei ragazzi, ai racconti scritti dai detenuti dell’istituto di reclusione nell’ambito del “Laboratorio della parola”. Altra novità riguarda le location del festival, che verranno maggiormente concentrate nel centro cittadino, eccezion fatta per gli appuntamenti musicali, che caratterizzeranno le ore del tardo pomeriggio e avranno quale palcoscenico ideale il porto turistico, oggetto di recenti lavori di restyling, ambientazione suggestiva, grazie alla naturale scenografia del golfo che spazia da Sestri Levante a Portofino.

Grazie alla collaborazione con Wylab, primo incubatore per le start up dello sport, quest’anno al festival ci sarà anche una finestra sullo sport, con la partecipazione di un personaggio di spicco della scherma italiana, Salvatore Sanzo. Fiorettista pluripremiato, olimpionico ma anche giornalista, commentatore sportivo per Sky sport e impegnato in politica Sanzo sarà protagonista di un appuntamento di grande interesse.

ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO:

GIOVEDI’ 26 MAGGIO

INAUGURAZIONE
3° FESTIVAL DELLA PAROLA CHIAVARI
GIUFFRE’, LE RICORRENZE E LA GRANDE GUERRA.
ore 9,15 – Via Martiri della Liberazione (angolo Viale Millo)
Partenza del Corteo delle Parole con gli studenti delle scuole della città di Chiavari.
Arrivo in Piazza Fenice per la deposizione delle Parole sul Muro del Festival

GRANDE GUERRA 1916-2016
ore 10,15 – Società Economica
1916 Donne, arti, musica e parole – Le donne al tempo della Grande Guerra. Ritratto di un’epoca, ritratto di donna a cura di Associazione Snoq Tigullio, Cif, Le arti s’incontrano, Associazione Tigullio
Il Gioco della Guerra. L’infanzia nelle cartoline del primo conflitto mondiale interviene l’autore Prof. Walter Fochesato

PAROLA/SCUOLA
ore 10,15 – Auditorium Filarmonica
Pierino e il lupo lettura, musica, giochi e attività a cura di Anastasia Angiuoni, Elga Codebò e Gianfranca Sanguineti
ore 10,15 – Auditorium San Francesco
La Parola che ferisce incontro con la Dott.ssa Paola Penco , la Professoressa Anna Maria Sanguineti , la cantante Roberta Alloisio, l’Ass. Nicola Orecchia e Fulvio Di Sigismondo (Politiche giovanili). A seguire, presentazione del progetto Il laboratorio della Parola in collaborazione con la Casa di Detenzione di Chiavari. Gli studenti dell’Istituto Professionale G. Caboto e degli Istituti Comprensivi Chiavari I e II leggeranno i racconti scritti dai detenuti che hanno partecipato all’iniziativa.

PAROLE D’INCHIOSTRO
William Shakespeare:il teatro dell'uomo. Parole di amore, politica e storia
ore 10,15 – Teatro Cantero
discorso tratti da Amleto, Romeo e Giulietta, Giulio Cesare, a cura della Delegazione di Chiavari, Lucilla Donà Barbieri dell’Accademia Italiana di Cultura Classica con la partecipazione degli studenti del Liceo Marconi- Delpino di Chiavari e, a seguire, proiezione del film Shakespeare in love di John Madden

PAROLE STAMPATE
ore 15/19 – Piazza Matteotti (lato Unicredit Banca)
Gli editori del Tigullio presentano le loro opere (Internos Edizioni, Edizioni Gammarò, Oltre Edizioni, Editrice Zona, Tigulliana Edizioni, Panesi Edizioni). Ospite l’autrice Ada Bottini.

ALDO GIUFFRE’ IL GENIO
ore 15,30– Teatro Cantero
Proiezione del film Il medico dei pazzi regia di Mario Mattoli (1954)

PAROLE IN VERSI
ore 16,30 – Via Martiri della Liberazione
Reading di poesie a cura del Centro Culturale L'Agave
ore 16,30 – Libreria Giochimparo
Racconti per i più piccoli

GRANDE GUERRA 1916/2016 – Chiavari Glocal Heroes
ore 15 – Società Economica
La Storia, l’Attrice e il Pianista: fotogrammi dalla Chiavari di quei giorni a cura di Getto Giorgio Viarengo

AUTORE DI PAROLA
ore 16 – Gran Caffé Defilla (sala interna)
Il bambino magico (Mondadori) interviene l’autrice Maria Paola Colombo
ore 17 – Gran Caffé Defilla (sala interna)
Fragili verità. Il ritorno di Bacci Pagano (Garzanti Editore) interviene l’autore Bruno Morchio
ore 18 – Gran Caffé Defilla (sala interna)
La scelta di Sigmund (Mondadori) interviene l’autore A. Carlo Martigli

PAROLA e STORIA
ore 18,30 – Auditorium San Francesco
Incontro con lo storico e scrittore Alessandro Barbero e il giornalista Massimo Bernardini

SCRIVERE/CANTARE LA PAROLA
ore 18,30 – Porto turistico (Bar Oblò)
incontro con la cantautrice Patrizia Cirulli e presentazione del progetto Mille Baci

VENERDI’ 27 MAGGIO

PAROLA/SCUOLA
ore 9,15 – Auditorium San Francesco
1916 – Non solo Guerra a cura del Centro di Cultura L'Agave
ore 10 – Tensostruttura Parco Villa Rocca
La favola dell'accoglienza (e altre storie)...una favola quanto mai attuale a cura dell’associazione I Menditanti per Unicef
ore 10 – Teatro Cantero
Video proiezione sull’astronomia nella Divina Commedia a cura dell’associazione Il Sestante
ore 11 – Auditorium San Francesco
L'avventura nel grande Nord. Jack London scrittore per ragazzi. Vita, letture, illustrazioni, fumetti,  spezzoni di film tratti dall'opera del romanziere americano a cura del Prof. Angelo Nobile in collaborazione con Anastasia Antuoni, Elga Codebò, Gianfranca Sanguineti e Rosanna Maimone (Associazione Ligure Letteratura Giovanile)

PAROLE D’INCHIOSTRO
Ariosto e Cervantes : dalla corte al romanzo. Parole di paladini e cavalieri.
ore 10 – Auditorium Filarmonica
discorsi tratti da L’Orlando furioso di Ludovico Ariosto e dal Don Chisciotte di Miguel de Cervantes a cura della Delegazione di Chiavari Lucilla Donà Barbieri dell’Accademia Italiana di Cultura Classica con la partecipazione degli studenti del Liceo Marconi -Delpino di Chiavari

ALDO GIUFFRE’ IL GENIO
ore 15/17– Teatro Cantero
Teche Rai. Il Bugiardo di Carlo Goldoni regia di Carlo Lodovici (1968)

PAROLE STAMPATE
ore 15/19 – Piazza Matteotti (lato Unicredit Banca)
Gli editori del Tigullio presentano le loro opere (Internos Edizioni, Edizioni Gammarò, Oltre Edizioni, Editrice Zona, Tigulliana Edizioni, Panesi Edizioni). Ospiti gli autori Giuseppe Sascia e Fausto Figone

RADIO LIBERA PAROLA
ore 15/19 – Via Martiri della Liberazione
Un’amicizia lunga trent’anni Street Lab a cura di Radio Aldebaran

PAROLE IN VERSI
ore 16,30 – Via Martiri della Liberazione
Reading di poesie a cura del Centro Culturale L'Agave
ore 16,30 – Auditorium San Francesco
La parola nella comicità: dalla letteratura, alla tradizione popolare, allo sberleffo politico di e con il Prof. Rino Giannini

AUTORE DI PAROLA
ore 16 – Società Economica
Il labirinto della parola (Einaudi editore) interviene l’autore Simone Beta
ore 16/18 – vie del centro
Lo scrittore per strada Walter Lazzarin e il suo libro Il drago non si droga (Ed. RedFox)
ore 17 – Società Economica
Costellazione familiare (Adelphi Edizioni) interviene l’autrice Rosa Matteucci
ore 18 – Pasticceria Copello
Ciao papà io sono qui (Ed. Atene) interviene l’autore Alberto Pezzini organizzato da Pasticceria Copello
ore 18,30 – Auditorium San Francesco
Un lungo fortissimo abbraccio (Rizzoli) interviene l’autore Lorenzo Licalzi

GRANDE GUERRA 1916/2016
ore 18 – Società Economica
La Grande Guerra nel Corriere dei Piccoli immagini e parole a cura del Prof. Angelo Nobile (Associazione Ligure Letteratura Giovanile)

SCRIVERE/CANTARE LA PAROLA
ore 18,30 – Porto turistico (Pennello)
incontro con il cantautore Gioacchino Costa e presentazione del progetto Sotto pelle, sotto terra

SABATO 28 MAGGIO

GRANDE GUERRA 1916/2016
Chiavari Glocal Heroes : L’Assessore – Alpino Gerolamo Filippini

ore 10 – Auditorium San Francesco
Gerolamo Filippini a cura della Dott.ssa Barbara Bernabò, Resp. Ufficio Cultura di Chiavari
premiazione del concorso letterario Gerolamo Filippini a cura di U.N.U.C.I.
Ariette e Romanze nell’anno 1916 intermesso musicale con Sara Nastos (mezzosoprano) e Nicola Nastos (pianoforte) a cura di Associazione Snoq Tigullio, Cif, Le arti s’incontrano, Associazione Tigullio

PAROLA/ESPERIENZA DEL DIVINO
ore 14,30 – Ex-convento Clarisse (Via Entella)
Celebrazione chiesa cattolica di rito bizantino
ore 18 – Chiesa protestante battista (Corso Garibaldi)
Celebrazione rito chiesa ortodossa russa

PAROLE STAMPATE
ore 15/19 – Piazza Matteotti (lato Unicredit Banca)
Gli editori del Tigullio presentano le loro opere (Internos Edizioni, Edizioni Gammarò, Oltre Edizioni, Editrice Zona, Tigulliana Edizioni, Panesi Edizioni). Ospiti gli autori Nadir e Carlo di Francescantonio.

ALDO GIUFFRE’ IL GENIO
ore 15/17– Teatro Cantero
Aldo Giuffrè, una vita per lo spettacolo incontro con la moglie Elena Giuffrè a seguire proiezione
dell'omonimo film documentario

RADIO LIBERA PAROLA
ore 15/19 – Via Martiri della Liberazione
Un’amicizia lunga trent’anni Street Lab a cura di Radio Aldebaran

PAROLE IN VERSI
ore 16,30 – Via Martiri della Liberazione
Reading di poesie a cura del Centro Culturale L'Agave
ore 17 – Auditorium Filarmonica
L'uovo di D.Buzzati a cura del laboratorio teatrale Arteando

PAROLA E STORIA
ore 16 – Società Economica
Uomini in Grigio (Feltrinelli) interviene l’autore Carlo Greppi dialogando con Giovanni De Luna a cura della Scuola Holden di Torino

SPORTIVO DI PAROLA
ore 17 – Auditorium San Francesco
Incontro con il pluri-campione mondiale di scherma Salvatore Sanzo a cura di WyLab

PAROLE D’INCHIOSTRO
Giorgio Bassani e Natalia Ginzburg . Parole del Novecento
ore 17 – Società Economica
discorsi tratti da Il Giardino dei Finzi Contini di Giorgio Bassani e da Lessico familiare di Natalia Ginzburg a cura della Delegazione di Chiavari Lucilla Donà Barbieri dell’Accademia Italiana di Cultura Classica con la partecipazione degli studenti del Liceo Marconi -Delpino di Chiavari

AUTORE DI PAROLA
ore 18 – Società Economica
Nessuno ha il diritto di chiamarsi amore (Robin Edizioni) interviene l’autrice Nadia Giannoni

PAROLA SENZA PAROLE
ore 21,15 – Terrazza Piazzale San Francesco
Miti del cielo stellato osservazione con il telescopio a cura dell’associazione Il Sestante

SCRIVERE/CANTARE LA PAROLA
ore 17 – Via Martiri della Liberazione (angolo Viale Millo)
M’illumino di mensole (tra poesia, musica , teatro e danza) con Roberto Marzano, Maria Pia Altamore, Ilaria Lanata
ore 18,30– Auditorium San Francesco
Testa di basso – Le meravigliose avventure di Saturnino Celani (Salani Editore) interviene l’autore Saturnino con Massimo Poggini autore di Lorenzo – il cielo sopra gli stadi (Mondadori)
ore 18,30 – Porto turistico (Yachting Club)
incontro con la cantautore Roberto De Bastiani e presentazione del progetto Risvolti
ore 21,15 – Teatro Cantero
incontro con il cantautore Cristiano De André autore del libro La versione di C (Mondadori Electa)

DOMENICA 29 MAGGIO

GRANDE GUERRA 1916/2016
ore 10,30 – Società Economica
Chiavari Glocal Heroes: Sem Benelli, un artista alla Grande Guerra a cura di Sandro Antonini
ore 11,30 – Società Economica
L'Italia in guerra. Da Sarajevo al Patto di Londra interviene l'autore Pier Paolo Cervone

AUTORE DI PAROLA
ore 16 – Gran Caffé Defilla (sala interna)
Aenigma (Nord Editore) interviene l’autore Lorenzo Beccati
ore 17 – Gran Caffé Defilla (sala interna)
Amorazzi (Editrice Zona) interviene l’autore Max Manfredi
ore 18,30 – Porto Turistico (Pennello)
D’amore si muore ma io no – il primo romanzo dell’ultimo dei poeti (Rizzoli) interviene l’autore Guido Catalano
ore 19 – Società Economica
Volevamo essere Jo (Mondadori) interviene l’autrice Emilia Marasco

LE PAROLE DELLA GRANDE POLITICA
ore 16 – Sala del Consiglio (Palazzo Bianco)
Il Municipio e la Sala del Consiglio comunale, luoghi della vita istituzionale di una comunità visita guidata a cura di Giorgio Getto Viarengo
La Parola alle donne: il diritto alla cittadinanza, il diritto al lavoro, il diritto al voto incontro con il Vice Presidente emerita della Corte Costituzionale Fernanda Contri con lettura dei discorsi delle donne alla Costituente a cura della compagnia Il Minollo
ore 17 – Auditorium San Francesco
Tracce di rossetto con Laura Parodi, Fabio Giorgy, Ilaria Laruccia a cura dell’Associazione O Castello

PAROLE IN VERSI
ore 17 – Società Economica
Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti nel centenario (1916-2016) intervengono il Prof. Francesco De Nicola e il Prof. Marcello Vaglio a cura dell’associazione Pedale e Forchetta 1966 (organizzatrice del premio letterario Città di Chiavari)
ore 18 – Società Economica
I 120 anni di Montale: dal paesaggio di Liguria a un orizzonte cosmico interviene il Prof. Enrico Rovegno in dialogo con Paola Pastorelli

PAROLA/ESPERIENZA DEL DIVINO
Ore 18 – Auditorium San Francesco
Incontro con Padre Marian Selvini (Chiesa Ortodossa Russa) e Padre Vitalij Tarasenko (Chiesa Bizantino Cattolica Ucraina)

MOSTRE
14 maggio/29 maggio – Poesia visiva di Ugo Carreca
Auditorium San Francesco (ore 10/12 – 16/18)

26 maggio/29 maggio – Mostra 1916. Donne al tempo della Grande Guerra
Auditorium San Francesco (ore 10/12 – 16/18)
a cura dell’Istituto Professionale G. Caboto organizzato da Associazione Snoq Tigullio, Cif, Le arti s’incontrano, Associazione Tigullio
Inaugurazione giovedì 26 maggio alle ore 11,30 con presentazione a cura della Prof.ssa Giulia Marseglia

26 maggio/29 maggio - Le portatrici, donne lavoro e territorio
Auditorium San Francesco (ore 10/12-16/18)
a cura di Pietro Burzi organizzato da Associazione Snoq Tigullio, Cif, Le arti s’incontrano, Associazione Tigullio. Inaugurazione della mostra giovedì 26 maggio ore 11,30 con la presentazione a cura di Pietro Burzi

26 maggio/29 maggio – Aldo, l’uomo e l’attore
immagini pubbliche e private di Aldo Giuffré su gentile concessione della moglie Elena Pranzo
Zaccaria – allestimento a cura di Tiff
Foyer Teatro Cantero

26 maggio/29 maggio – Immagin(AR)e
mostra fotografica a cura di Tiff
Palazzo Torriglia (sede Tiff)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • L'Azalea della Ricerca in piazza a Genova per la Festa della Mamma: il ricavato all'Airc

    • 9 maggio 2021
  • Il "Riviera International Film Festival" sfida la pandemia e torna con una speciale formula

    • Gratis
    • dal 20 al 30 maggio 2021

I più visti

  • "Staglieno delle meraviglie con il mio cucciolo": la visita guidata per chi ha un cane

    • solo oggi
    • 5 maggio 2021
    • Cimitero Monumentale di Staglieno
  • StraWoman: la Festa della Mamma si celebra con una grande corsa collettiva

    • dal 8 al 9 maggio 2021
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Genova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Genova
  • Torna a Genova la Distinguished Gentleman's Ride: sfilata di moto per beneficenza

    • 23 maggio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento