Torna il Che Festival: 12 giorni di musica, sport. cabaret e cultura

Il CheFestival è la fase conclusiva di un anno di attività. È la festa che accompagna la partenza dei container di Music For Peace per le missioni umanitarie.

Ed è l'unico evento in cui il biglietto d'ingresso non è in denaro, ma in generi di prima necessità.
Un contenitore dove cittadini, Associazioni, scuole, gruppi sportivi, musicisti, cabarettisti, palestre e tutti i soggetti di un'intera città mettono a disposizione le loro capacità per raccogliere più materiale possibile.

Al CheFestival, seguendo i principi dell'Associazione, nessun artista percepisce denaro (neanche a titolo di rimborso spese), nessuna attività è a pagamento e i circa 50 espositori (cucina multietnica, bar e artigianato dal mondo) pagano soltanto le spese vive sostenute dall'Associazione per l'evento.

Quindi il festival è gratis? Assolutamente no. Per entrare al festival, è vero, non si paga un biglietto in denaro. Tuttavia non si entra a mani vuote. Ognuno, in base alle sua disponibilità, entra portando ciò che è oggetto di raccolta. Gli spettacoli sono dunque accessibili a tutta la cittadinanza. In questo modo, tutti potranno aiutare divertendosi.

Il CheFestival ha luogo proprio nella sede di Music for Peace, dalle 14:00 all'una di notte, senza sosta e con attività simultanee che si svolgono nelle varie aree del piazzale.

I laboratori per bambini, i dibattiti in Aula Vik, le "Piazza dei Diritti" e la "Piazza Cento Culture", quella "della Pace", "Solidarbus" o lo spazio concerti dove rifocillarsi, prendere parte ad attività, assistere agli spettacoli musicali di grandi artisti (Modena City Ramblers, Zibba, Raphael, Bunna degli Africa Unite, Omar Pedrini, Zulu dei 99Posse, Eazy Skankers) o di formazioni amatoriali nonché il cabaret dei migliori comici di Zelig e Colorado.

La sede di Music for Peace per l'occasione sarà divisa in otto spazi in cui verranno realizzati vari eventi. Saranno presenti inoltre diversi stand di artigianato e gastronomia.

Ecco le diverse aree:

  • Aula Vik in cui verranno realizzati dibattiti relativi al voto alle donne, alla Costituzione, all'accoglienza dei migranti, ai cambiamenti climatici ecc. Partecipano ospiti come Giuseppe Civati, Vladimir Luxuria, Maurizio Landini, Sergio Cofferati
  • Campo Sportivo con prove e tornei di sport di ogni tipo, dal basket ai racchettoni, dal calcio al volley
  • Palco Solidarbus: esibizioni di ginnastica, danza, comici di Zelig e Colorado (quest'anno sul palco i Beoni, i Soggetti Smarriti, Antonio Ornano, Daniele Raco, Carlo Denei, Balbontin e Ceccon, Debora Villa, Andrea Possa, la compagnia goliardica Baistrocchi)
  • Piazza Cento Culture: laboratori di riciclo, di strumenti musicali,
  • Piazza dei Diritti con presentazioni libri e concerti, truccabimbi, laboratori creativi, reading, dj set
  • Piazzale Concerti con artisti come i Modena City Ramblers, Zibba, Marco Fadda, Furiology, Karabà, Early Vibes, Radio GaGa, Fratelli di Soledad, Al Raseef
  • Piazzetta della Pace: laboratori di vario genere
  • Summer Garden: giochi da tavolo e altre attività

Per consultare il programma completo, cliccare qui.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Ti racconto l'abbazia": alla scoperta dell'abbazia di San Fruttuoso con il FAI

    • dal 1 agosto al 26 settembre 2020
    • Abbazia di San Fruttuoso
  • "Super" alla Galleria d'Arte Moderna di Nervi: la mostra con ospite speciale Bruno Bozzetto

    • dal 17 luglio al 30 settembre 2020
  • "Suoni in cammino: erbario sonoro", il festival musicale nel parco di Portofino

    • dal 19 al 27 settembre 2020

I più visti

  • L'Acquasola diventa un ristorante a cielo aperto: il menu completo, i locali, come prenotare

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Parco dell'Acquasola
  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • Festival dell'Acquedotto, edizione 2020: il programma

    • dal 29 agosto al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento