Bobby Soul al Porto Antico presenta il suo nuovo album nato in quarantena

Si chiama 20/30 il nuovo progetto del cantante e produttore genovese Alberto “Bobby Soul” De Benedetti, pubblicato dall’etichetta CNI Compagnia Nuove Indye e anticipato dal primo singolo estratto “Finirà”. Il disco verrà presentato in concerto martedì 28 luglio 2020, alle 22, in Piazza delle Feste al Porto Antico di Genova, all’interno della rassegna Palco Sul Mare Festival. Il live sarà impreziosito dalla presenza straordinaria di Roy Paci, ospite speciale dell’evento.

L’album, composto da otto tracce, è stato scritto durante il periodo di lockdown dovuto all’emergenza sanitaria da Covid-19, in cui l’artista, abituato a comunicare con il proprio pubblico attraverso centinaia di concerti in giro per l’Italia, si è trovato chiuso in casa a fare i conti con una situazione surreale e con una nuova urgenza espressiva.

«Come tutti, ho passato molto tempo con me stesso, diviso fra cercare risorse per campare e scrivere pezzi, rubacchiare suoni dalla rete, giocare con la tastiera e le percussioni – spiega Alberto De Benedetti, in arte Bobby Soul – Così sono venute fuori queste otto nuove canzoni, che a me appaiono più come caricature, disegni, bozze di canzoni. Però sono l’onesta cronaca di questi miei due mesi, non so come potrebbero suonare fra un anno, non so cosa saremo tutti noi fra un anno. Ho pensato avesse senso pubblicarle subito e alla fine non ho resistito  all'idea di fare una specie di teatrino di canzoni e frammenti sonori tutti fra loro collegati, fra sogno e sogno, usando molto l'immaginazione, perdendomi in un tempo che è corso più veloce di quanto pensassi».

Insieme al disco fisico, è in uscita sul canale YouTube di CNI anche il quarto video VentiTrenta, una della canzoni più rappresentative che dà anche il titolo all’album. Il video è il quarto di una miniserie composta dai precedenti "Finirà", "Ciao Rosy" e "Tutti elettrici stasera" e vede la collaborazione con Marco Bernini, autore anche dell'artwork della copertina dell'album.

Il disco è ambientato nell’anno 2030 e racconta le vicende di un uomo, costretto a restare mesi in uno spazio angusto insieme a Walter Marino Rizzi, un avvistatore altoatesino di UFO deceduto nel 2002 che ha il potere di viaggiare nel tempo. L’unico angolo di libertà del protagonista è il sonno e il sogno, pieno di passato ma anche di desideri e progetti. L'uomo cerca di comunicare invano a un mondo che non riesce più a comprendere e che è altrettanto restio a volersi far comprendere.

Il sound spazia fra funk, psichedelia ed elettronica, una produzione vicina a quella dei manipolatori di suono contemporanei, quasi un lavoro da DJ, ma con ben saldi i riferimenti a gruppi come Parliament, Sly and the Family Stone e, per citare un riferimento nostrano, ai Matia Bazar degli anni ’70.

L’album è arricchito anche dalla collaborazione con i musicisti Alessio Caorsi e Matteo Minchillo, che hanno contribuito “a distanza” alla realizzazione del disco. «Mi ha aiutato come sempre il mio sodale di una vita, Alessio Caorsi, che mi ha mandato le sue chitarre da distante e Matteo Minchillo, con cui collaboro da tempo, che mi ha mandato una bellissima parte di piano che accompagna uno dei brani dell'album – continua Bobby Soul – Ogni canzone è corredata da un video sgranato, sullo sfondo del panorama che si apriva ogni notte dalla mia finestra e ogni video viene pubblicato ogni due settimane con un filo conduttore che li lega l'uno all'altro come fossero una miniserie televisiva».

Alberto “Bobby Soul” De Benedetti è un cantante, produttore e dj genovese, con alle spalle più di venti anni di musica, soprattutto di Black Music. Lavora attivamente anche in campo teatrale dove si occupa della parte musicale di vari spettacoli, specialmente con il Teatro Garage di Genova. Ha all’attivo la pubblicazione di decine di CD con svariati gruppi e qualche migliaio di piccoli e grandi concerti in giro per l’Italia e l’Europa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Count Basie Jazz Restart: i concerti online per aiutare il mondo della musica dal vivo

    • dal 8 al 29 gennaio 2021
    • Internet
  • “Under Investigation”: musica dal vivo e riflessioni ad alta voce in un nuovo format online

    • dal 14 gennaio al 4 febbraio 2021
    • Internet

I più visti

  • Il Tempo dei Presepi: la pandemia non ferma il Natale a Genova

    • dal 12 novembre 2020 al 2 febbraio 2021
  • Michelangelo Divino Artista: la mostra al Ducale tra sculture e disegni originali

    • dal 21 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Palazzo Ducale
  • A San Fruttuoso torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • San Fruttuoso
  • Genova e la peste: il tour alla scoperta di un lato oscuro della storia della città

    • 17 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento