Evento Bastimento: installazioni urbane, percorsi e workshop in Darsena

  • Dove
    Darsena
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/05/2018 al 19/06/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Evento Bastimento è una manifestazione culturale nata nel 2015 per la promozione, valorizzazione, sviluppo condiviso della Vecchia Darsena di Genova, ideata da San Lorenzo 21, in collaborazione con Condiviso. Quest'anno si tiene dal 22 maggio al 19 giugno.

In allegato il programma completo.

L'invasione delle rondini giganti

In calata Andalò di Negro, calsta De Mari, a Palazzo Reale e Palazzo Ducale prendono vita installazioni urbane composte da sculture di Rondine Gigante realizzate in polietilene rigenerabile, materiale d’elezione del movimento, dotato della proprietà virtualmente eterna di essere triturata e rimodellata in altre forme, sculture.

Le Rondini verranno collocate lungo le banchine Calata De Mari e Calata Andalò di Negro, presso la terrazza del Museo di Palazzo Reale, sui basamenti in marmo dello scalone di Palazzo Ducale in Piazza Matteotti.

La filosofia dell’installazione è immaginare la città senza confini e divisioni, una città che riviva a stretto contatto con il mare, senza barriere, confini e limiti provvisori, dare il senso generale del territorio, del proprio patrimonio storico, artistico, architettonico e culturale come in una prospettiva a volo d’uccello. L’obiettivo è la promozione e la valorizzazione della Darsena e dell’area di Ponte Parodi, zone molto significative per Genova.

La Rondine è simbolo di libertà e di superamento dei confini nelle sue continue migrazioni attraverso i continenti, la sua visione dall’alto non è limitata dal concetto di barriera. Metafora universale di rigenerazione, rappresenta in modo perfetto la necessità di osservare la nostra città come un insieme di spazi da vivere, convivere, amare. La rondine, animale per natura diffidente (non si posa mai a terra), è invece stata rappresentata da Cracking Art in una posizione non convenzionale, ferma, a terra, per invitare le persone a salire sulle sue ali e liberarsi in una visione più ampia e non limitata dai confini che l’uomo stesso costruisce e che comunque ambisce ad oltrepassare.

L’intervento di Cracking Art a Genova, stimola le persone, le amministrazioni, l’opinione pubblica a discutere, ad interrogarsi sul presente della nostra città contemporanea focalizzando l’attenzione sui luoghi che in modo ironico saranno temporaneamente invasi da elementi decontestualizzati, “disturbatori”, dalla forte connotazione “naturale”.

Attraverso micro-interventi temporanei o permanenti, risultato del costante processo di progettazione partecipata, anche grazie a workshop condotti da architetti, artisti, progettisti culturali, sociologi e antropologi, il progetto porta nell’area una riflessione che si stratifica nel tempo e una sperimentazione creativa sempre più presente.

La Vecchia Darsena di Genova

La Vecchia Darsena di Genova è un microcosmo dentro alla città, “un piccolo porto dentro ad un porto” che attende di essere ri-scoperto. È un luogo caratterizzato da una concentrazione di attività apparentemente contrastanti tra loro, in attesa di interventi progettuali che le amalgamino, le sostengano e le mettano in rete. Si trova in un punto d’intersezione tra due assi virtuali: uno trasversale tra il centro storico e il mare, uno longitudinale con il Porto Antico, a levante, e Ponte dei Mille e la Lanterna, a ponente. L’asse trasversale attraversa simbolicamente il Museo di Palazzo Reale e raggiunge il mare intersecando Ponte Parodi.

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Ti racconto l'abbazia": alla scoperta dell'abbazia di San Fruttuoso con il FAI

    • dal 1 agosto al 26 settembre 2020
    • Abbazia di San Fruttuoso
  • La fontana di De Ferrari si illumina di verde per la giornata sulla Sla

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 settembre 2020
  • "Super" alla Galleria d'Arte Moderna di Nervi: la mostra con ospite speciale Bruno Bozzetto

    • dal 17 luglio al 30 settembre 2020

I più visti

  • L'Acquasola diventa un ristorante a cielo aperto: il menu completo, i locali, come prenotare

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Parco dell'Acquasola
  • Torna la fiera di Santa Zita: 180 bancarelle invadono la Foce

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 settembre 2020
    • Foce
  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento