"Doppio Taglio", come i media raccontano la violenza sulle donne

Doppio Taglio affronta il tema della violenza contro le donne con sguardo trasversale: non il racconto della vittima, né quello di un testimone o tanto meno del carnefice, ma il disvelo di curiosi meccanismi comunicativi che agiscono sottotraccia fino a distorcere la nostra percezione del fatto, trasformando anche la più sincera condanna in un’arma, appunto, a “doppio taglio”.

Nato dall’incontro tra Marina Senesi, attrice e autrice capace di fondere impegno e ironia, e Cristina Gamberi, esperta di studi di genere, lo spettacolo decostruisce l’impianto lessicale e iconografico degli articoli diffusi su stampa e web, per indagare il taglio comunicativo che i media applicano – talvolta persino involontariamente – agli episodi di violenza sulle donne. Avete mai notato, ad esempio, quelle foto che ritraggono le vittime come se l’aggressore fosse davanti a loro? E che altro facciamo noi se non osservarle dalla stessa visuale del loro carnefice?

Lo spettacolo è presentato in occasione del 25 novembre – Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Quinto al Mare: l'aristocrazia dei capitani": tour tra percorsi antichi, arte svelata, commercio e devozione

    • solo domani
    • 15 aprile 2021
    • Fermata AMT Europa 14 San Pietro - Linea 17
  • "Allerta Rossi", lo spettacolo online per tutti i fan di Vasco Rossi

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Facebook Watch
  • "Genova città fragile": c'è tempo fino a maggio per partecipare alla call

    • Gratis
    • dal 9 febbraio al 11 maggio 2021
  • "Dar corpo al corpo": la mostra alla Wolfsoniana di Nervi

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 26 settembre 2021
    • Wolfsoniana di Nervi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento