Antonio Ornano al Porto Antico con “Stand up comedy show”

Venerdì 10 luglio, alle 20.30 e alle 22, in Piazza delle Feste al Porto Antico, proseguono gli appuntamenti della rassegna estiva “Ridere d’agosto ma anche prima” del Teatro Garage con lo spettacolo “Stand up comedy show”, con protagonista il comico Antonio Ornano. Lo spettacolo andrà in scena la sera stessa in doppia replica alle ore 20.30 e alle 22.

Dopo una quarantena trascorsa nel suo studiolo del "conte Mascetti", ricavato all'interno della cabina armadio di sua moglie, unicamente per sfuggire alle video lezioni dei figli e allo smart working della consorte, Antonio Ornano torna alla realtà, alla dimensione che forse più di ogni altra gli appartiene e lo rende felice, il palco.

Lo fa con uno spettacolo di 70 minuti in cui racconta con ironia le fragilità e le debolezze dell’uomo e della società che lo circonda. Lo show è un inno all’incompiutezza emotiva e sentimentale del maschio contemporaneo, un’ode all’imperfezione che, in chiave comica, si propone di squarciare l’ipocrisia di una società che ci vorrebbe sempre infallibili e di successo.

Dopo anni di teatro, Antonio Ornano oggi è anche un monologhista, uno “stand up comedian”, volendo usare l’inglese ornamentale, che ama raccontare con il sorriso e con sarcasmo le fragilità dell’uomo e della società contemporanea. Oltre ad aver collaborato con la Gialappa’s band, le Iene e ad aver partecipato a numerose trasmissioni su Italia Uno, La 7, Rai Due, e su Comedy Central (Sky), Ornano calca il palco di Zelig per dieci anni, facendo parte del cast fisso delle trasmissioni Zelig Off su Italia Uno e Zelig su Canale Cinque nelle edizioni del 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e dell’ultima edizione di Zelig Even, andata in onda nei mesi di novembre e dicembre 2016. Nella stagione televisiva 2017- 2018 è protagonista di Colorado su Italia Uno e Quelli che il Cacio su Rai Due.

I biglietti dello spettacolo (interi 18 euro, ridotti 14 euro) si possono acquistare all’ufficio del Teatro Garage (via Repetto 18 r canc, a 30 mt dalla Sala Diana, da martedì a giovedì dalle 14 alle 18 e venerdì dalle 10 alle 13), agli uffici IAT del Comune al Porto Antico, oppure online su Happy Ticket (link diretto: https://www.happyticket.it/genova/acquista-biglietti/167400-stand-up-comedy-show.htm). Nel giorno di programmazione, i biglietti saranno in vendita anche alla biglietteria di Piazza delle Feste a partire dalle 19.30. 

Informazioni: info@teatrogarage.it, www.teatrogarage.it, 3770897309, 010 511447, 0108994976.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Festival dell'Acquedotto, edizione 2020: il programma

    • dal 29 agosto al 27 settembre 2020
  • Il Teatro Nazionale di Genova riapre le sue porte: la prima parte della stagione 2020-21

    • dal 29 settembre al 29 dicembre 2020
  • Antonio Ornano con "L'Ornano Furioso" al Politeama

    • dal 23 al 24 ottobre 2020
    • Politeama Genovese

I più visti

  • L'Acquasola diventa un ristorante a cielo aperto: il menu completo, i locali, come prenotare

    • dal 1 settembre al 31 ottobre 2020
    • Parco dell'Acquasola
  • Genova si trasforma in un museo a cielo aperto con la mostra "Una sfera tra i due mondi"

    • Gratis
    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • Festival dell'Acquedotto, edizione 2020: il programma

    • dal 29 agosto al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    GenovaToday è in caricamento