"Genova ore 11,36": anteprima gratuita del film sul crollo del ponte Morandi

Sono le 11,36 del 14 agosto 2018 quando a Genova crolla il ponte Morandi, tragedia che ha causato la morte di 43 persone, tra cui intere famiglie.

Quei momenti tragici e indelebili sono stati raccontati in un film, "Genova ore 11:36" (guarda il trailer), produzione originale 42° Parallelo in collaborazione con Rai Cinema.

Per onorare la città, è stata organizzata un'anteprima del film pubblica e gratuita, aperta a tutti i genovesi: l'appuntamento è sabato 14 settembre (un anno e un mese dopo il crollo) alle ore 21 presso il Teatro della Gioventù di via Cesarea.

Il giorno dopo, domenica 15 settembre, il film andrà in onda in prima serata su Rai 3.

Si tratta del frutto di 300 ore di materiale girato in presa diretta per raccontare la tragedia che ha sconvolto Genova e l'Italia da un punto di vista diverso: quello delle vittime. Così si racconterà di Lara, vedova di Luigi Matti Altadonna che si trova sola a crescere i suoi 4 figli, di Rita e Federico che si sono trovati per caso sul ponte, quella mattina, e ancora oggi si interrogano sul senso del crollo, sulle responsabilità e sulle colpe di chi ha permesso che tutto questo accadesse.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mercato dei Produttori, a Genova i prodotti tipici delle vallate

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 7 marzo 2021
    • Eataly
  • Genova in nero: alla scoperta della città attraverso misteri e delitti

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • MaddAlive
  • "San Valentino... innamorati a Camogli": il programma dell'edizione 2021, le novità, cosa sarà possibile fare

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Visita alla fioritura del camelieto storico di Villa Durazzo Pallavicini

    • dal 20 febbraio al 5 aprile 2021
    • Villa Durazzo Pallavicini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    GenovaToday è in caricamento